In questi giorni ad attirare l'attenzione mediatica è sicuramente l'ufficializzazione della nuova Superlega europea, competizione che andrà a fare concorrenza alla Champions League. Il presidente della Uefa Ceferin sarebbe pronto per agire per via legali pur di tutelare le sue coppe (Champions League, Europa League ed Europa Conference League). Si parla già di una data d'inizio di questo nuovo torneo, che sarebbe prevista ad agosto 2021. I partecipanti attualmente sarebbero dodici top club, fra questi spiccherebbero Juventus, Milan ed Inter. Hanno poi aderito Manchester United, Manchester City, Barcellona, Atletico Madrid e Real Madrid, Liverpool, Tottenham e Chelsea.

Una competizione in cui attualmente la Juventus potrebbe far fatica dal punto di vista sportivo visto la forza delle avversarie. Probabile però che in estate la società bianconera decida di rivoluzionare non solo la rosa ma anche lo staff tecnico. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato infatti la posizione di Andrea Pirlo sulla panchina bianconera in vista della prossima stagione non sarebbe così salda. Potrebbe infatti essere sostituito. Il primo nome sulla lista di mercato sarebbe Massimiliano Allegri ma non sarebbe l'unico.

Allegri, Spalletti e Mancini possibili successori di Pirlo

La Juventus starebbe valutando un nuovo tecnico per la prossima stagione. Indipendentemente da come finirà quest'attuale e in che posizione di classifica arriverà la squadra, i bianconeri potrebbero decidere di affidarsi ad un tecnico più esperto e che abbia capacità gestionali della rosa.

Non a caso, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, si parla del possibile ingaggio di Massimiliano Allegri.

Le alternative al tecnico livornese sarebbero Luciano Spalletti e Roberto Mancini. A proposito del commissario tecnico della nazionale italiana, da parte del presidente della Figc Gravina ci sarebbe l'intenzione di rinnovare il contratto almeno fino a giugno 2023.

Di certo non è da scartare la possibilità che, in caso di offerta della Juventus, Mancini possa considerare un'eventuale esperienza professionale sulla panchina bianconera.

Il mercato della Juventus

La Juventus potrebbe definire il suo mercato in base a chi sarà il prossimo tecnico. La strategia adottata nelle ultime due stagioni però dovrebbe essere confermata.

Si dovrebbe puntare su giovani di qualità, si parla infatti di un interesse concreto per Manuel Locatelli del Sassuolo. Sempre nella società emiliana ci sono altri giocatori apprezzati dai bianconeri, su tutti Raspadori e Scamacca. Altro nome finito nella lista di mercato della Juventus è quello di Moise Kean, punta attualmente in prestito al Paris Saint Germain ma di proprietà dell'Everton.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!