La Juventus nei prossimi gironi potrebbe definire importanti cessioni soprattutto per motivi di bilancio. A fine giugno ci sarà l'approvazione del bilancio d'esercizio e la società bianconera proverà a realizzare importanti plusvalenze finanziarie per attutire il debito registrato nelle ultime due stagioni. I principali indiziati a lasciare Torino sono Aaron Ramsey e Merih Demiral. A questi potrebbe aggiungersi anche Szczesny, il portiere della nazionale della Polonia infatti potrebbe garantire un'importante plusvalenza finanziaria. Arrivato a Torino nel 2017 per circa 12 milioni di euro, dalla sua cessione la Juventus potrebbe ricavare almeno 40 milioni di euro.

Su di lui ci sarebbe l'interesse del Manchester United e dell'Arsenal, che sono alla ricerca di un portiere affidabile.

Il motivo che porterebbe la Juventus a cedere Szczesny è perché la società bianconera avrebbe già un'intesa contrattuale con Gianluigi Donnarumma. Il portiere infatti va in scadenza di contratto con il Milan a giugno 2021. Rappresenterebbe un'importante occasione di mercato per la Juventus. A confermare il possibile ingaggio di Donnarumma da parte dei bianconeri ci ha pensato il giornalista sportivo Cristiano Ruiu.

'Donnarumma ha già un contratto firmato con la Juventus'

Ospite a juventibus, il giornalista sportivo Cristiano Ruiu ha dichiarato: "Donnarumma ha già un contratto firmato, non da firmare, altrimenti non avrebbe rotto con il Milan".

Proseguendo la sua considerazione il giornalista ha aggiunto: "Non ho dubbi che andrà alla Juventus, quelle del Barcellona sono soltanto voci, hanno Ter Stegen come primo portiere ed il secondo (Neto) guadagna molto". Dichiarazioni che quindi confermerebbero come la Juventus avrebbe già un'intesa contrattuale con il portiere italiano, che potrebbe essere definita a luglio quando Donnarumma sarà andato in scadenza con il Milan.

Il mercato della Juventus

Se da una parte Donnarumma sembra vicino alla Juventus, lo stesso non si può dire di Hakan Calhanoglu. Nelle ultime settimane si è parlato di un interesse concreto della società bianconera per il centrocampista turco, anche lui come Donnarumma in scadenza di contratto con il Milan a giugno 2021. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il centrocampista avrebbe iniziato a trattare di nuovo con la società rossonera per un possibile rinnovo di contratto.

Il fatto che il giocatore abbia voluto considerare di nuovo l'offerta del Milan lascia pensare che un'intesa sul rinnovo contrattuale possa essere ancora trovata.