La Juventus potrebbe definire i suoi investimenti durante il mercato estivo in base alle cessioni che riuscirà ad effettuare. Sembra difficile pensare ad acquisti pesanti se non a fronte di un alleggerimento della rosa. D'altronde la società bianconera deve fronteggiare un notevole passivo di bilancio, che a fine giugno dopo l'approvazione del bilancio d'esercizio sarà ancora più evidente. A fine 2020 la perdita finanziaria è stata superiore ai 100 milioni di euro, potrebbe raddoppiare il 30 giugno.

Potrebbe però esserci un'eccezione sul mercato, si parla infatti del possibile ingaggio di Gianluigi Donnarumma.

Il portiere infatti va in scadenza di contratto con il Milan a giugno 2021. Attualmente non ci sarebbero i presupposti per un prolungamento della sua intesa contrattuale. I rossoneri infatti offrono circa 7 milioni a stagione più bonus, il giocatore ne vuole almeno 10. Proprio la Juventus, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, avrebbe presentato un'offerta al giocatore per un contratto di cinque anni a 10 milioni di euro a stagione.

La possibile offerta contrattuale della Juventus per Donnarumma

La Juventus sarebbe pronta ad offrire 10 milioni di euro a stagione a Gianluigi Donnarumma fino a giugno 2026. Le ultime indiscrezioni di mercato confermerebbero la volontà della società bianconera di ingaggiare il portiere del Milan.

I bianconeri inoltre sarebbero pronti a pagare 20 milioni di euro all'agente sportivo del giocatore Mino Raiola come commissioni sul trasferimento a parametro zero. A questi bisogna aggiungere altri 3 milioni di euro per il papà di Gianluigi Donnarumma, Alfonso. Un'offerta complessiva di 80 milioni di euro, comprensiva evidentemente dell'ingaggio totale del portiere e delle commissioni da pagare agli agenti.

Tale acquisto sarà in parte finanziato dalla probabile cessione di Szczesny. Il portiere della nazionale della Polonia ha molto mercato in Inghilterra e sarebbe valutato circa 20 milioni di euro. Allo stesso tempo la società bianconera andrebbe a risparmiare sette milioni di euro a stagione fino a giugno 2024 per l'ingaggio del suo attuale portiere titolare.

Il mercato della Juventus

L'agente sportivo Mino Raiola e la Juventus potrebbero fare altri affari di mercato durante il Calciomercato estivo. Si parla ad esempio di un interesse concreto della società bianconera per Paul Pogba, che potrebbe lasciare il Manchester United se non dovesse rinnovare il suo contratto in scadenza a giugno 2022. I bianconeri inoltre potrebbe effettuare uno scambio di mercato Bernardeschi-Romagnoli con il Milan. Entrambi i giocatori sono assistiti da Mino Raiola.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!