La Juventus è al lavoro negli ultimi giorni per definire i rinforzi da portare avanti in questo Calciomercato estivo. In attesa di alcune cessioni importanti, su tutte quella di Arthur Melo sempre più vicino al Valencia, la società bianconera sta cercando di lavorare a diverse trattative di mercato soprattutto a centrocampo e nel settore avanzato. A tal riguardo potrebbe arrivare come punta di fascia Filip Kostic, in scadenza di contratto con l'Eintracht Francoforte a giugno 2023 e valutato circa 20 milioni di euro. La Juventus avrebbe già l'intesa con il giocatore sulla base di un ingaggio da circa 2,5 milioni di euro netti a stagione più bonus fino a giugno 2025.

Si lavora anche all'acquisto di un vice Vlahovic, un giocatore che possa sostituirlo ma anche integrarsi con il titolare bianconero. Il preferito rimane sempre Alvaro Morata, sull'argomento ha parlato Paula Alejo. In una recente intervista la giornalista sportivo ha sottolineato come la Juventus stia lavorando con l'Atletico Madrid per l'acquisto del giocatore spagnolo. Secondo Alejo la società spagnola sarebbe pronta a concedere uno sconto sul cartellino di Alvaro Morata. Come è noto la Juventus avrebbe voluto spendere circa 20 milioni di euro per Morata, ma la valutazione è sempre stata di circa 25-30 milioni di euro. L'Atletico Madrid potrebbe accettare l'offerta dei bianconeri ma in cambio chiederebbe di accettare il prestito di Saúl Ñíguez, che però ha un ingaggio da circa 7 milioni di euro netti a stagione.

L'Atletico Madrid vorrebbe offrire Saul nell'affare Morata con la Juventus

''L'Atletico Madrid vuole inserire nell’affare Morata anche il trasferimento di Saul, che ormai è una riserva a Madrid. Il tecnico Simeone non lo considera nel suo progetto sportivo e il suo ingaggio di sette milioni di euro netti a stagione è un problema per la società spagnola''.

Queste le dichiarazioni di Paula Alejo in merito al possibile arrivo alla Juventus non solo di Alvaro Morata ma anche di Saúl Ñíguez. Il centrocampista spagnolo la scorsa stagione ha giocato in prestito al Chelsea, che però non ha riscattato il suo cartellino ed è ritornato all'Atletico Madrid. La giornalista sportiva ha aggiunto: ''L’Atletico Madrid è disposto a diminuire il prezzo del cartellino di Alvaro Morata nel caso in cui la Juventus accettasse il prestito di Saul e si offrisse di pagarne interamente l'ingaggio''.

Come dicevamo il classe 1994 ha un ingaggio da circa 7 milioni di euro netti a stagione.

Il possibile mercato della Juventus

La Juventus valuta però altri giocatori per il centrocampo. Uno su tutti è Leandro Paredes, il giocatore del Paris Saint Germain è in scadenza di contratto a giugno 2023 con la società francese e potrebbe trasferirsi a Torino per circa 15 milioni di euro.