La Juventus è attesa un 2023 importante sul piano del Calciomercato, anche perché festeggerà i 100 anni di proprietà del club da parte della famiglia Agnelli. Fra i giocatori accostati alla società bianconera c'è il laziale Sergej Milinkovic-Savic. Secondo alcune recenti indiscrezioni la società bianconera valuterebbe anche il fratello Vanja, portiere titolare del Torino e nella nazionale serba. Il suo contratto con il Toro scade a giugno 2024 e potrebbe essere ceduto a giugno a prezzo vantaggioso proprio perché sarebbe a un anno dalla scadenza della sua intesa contrattuale con il club granata.

Inoltre la Juventus valuterebbe anche il terzino montenegrino Adam Marusic, valutato circa 10 milioni di euro dalla società laziale.

Possibile offerta della Juve per Sergej e Vanja Milinkovic-Savic: piacerebbe anche Marusic

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus nel calciomercato estivo potrebbe provare a acquistare non solo il centrocampista laziale Sergej Milinkovic-Savic ma anche il fratello Vanja, portiere del Torino e della nazionale serba. Come il centrocampista della Lazio, anche lui è in scadenza di contratto a giugno 2024.

I fratelli Milinkovic-Savic sono attualmente impegnati Mondiale in Qatar: nel primo match contro il Brasile la nazionale serba ha perso per 2-0, nei prossimi giorni dovrà vedersela contro Camerun e Svizzera per provare a passare il turno.

Un altro rumor di mercato, intanto, accosta ai bianconeri Adam Marusic, terzino della Lazio in scadenza di contratto a giugno 2025. Il montenegrino può essere schierato su entrambe le fasce difensive ma anche come laterale in un 3-5-2. Maurizio Sarri in questa stagione lo ha schierato finora tutti i 15 match di campionato e in sei partite di Europa League.

La valutazione del giocatore classe '92 di mercato è di circa 10 milioni di euro.

Il resto del mercato della Juventus

La Juventus vorrebbe iniziare a rinforzare la rosa anche a gennaio: sono diversi i nomi avvicinati alla società bianconera per quanto riguarda il settore difensivo. In particolare la società torinese valuterebbe i profili di Odriozola e di Holm per la fascia destra e quello di N'Dicka come centrale.

In uscita invece ci sarebbe Weston McKennie, che piacerebbe a diverse società inglesi: i bianconeri lo valutano circa 30 milioni di euro e potrebbero valutare la vendita del suo cartellino se dovessero arrivare offerte adeguate già questo inverno.