Le ultime notizie che arrivano in merito al nuovo iPhone 7, che dovrebbe essere presentato a settembre 2016, riguardano due caratteristiche davvero innovative per uno Smartphone: parliamo di resistenza all’acqua e ricarica wireless. Sono questi le clamorose novità che giungono dalle stanze segrete di Cupertino, almeno secondo uno dei giornalitsti più esperti ed affidabili nel campo della tecnologia e della telefonia: parliamo di Mark Sullivan, che riuscì ad indovinare ma anche a sbagliare qualche indiscrezione, ma lavorando per la Fast Company, è probabile che le sue informazioni siano molto più affidabili rispetto a qualche “errore” del passato.

Cavo lightning

Come sappiamo già da precedenti fonti, Sullivan conferma la possibilità che l’iPhone non presenti l’ingresso per le cuffie, ma il giornalista ci fornisce delle informazioni più dettagliate: Apple infatti sembra stia collaborando con la Cirrus Logic, una società inglese che realizza chip audio che permetterebbe quindi all’azienda americana di inserire nel dispositivo il famoso ingresso lightning, che andrebbe a sostituire il tradizionale jack da 3.5 mm. Grazie anche all’“aiuto” di un'altra azienda come la Wolfson Micreletronics, Apple dovrebbe inserire un processore che riduce i rumori della cuffia, che probabilmente sarà la caratteristica principale del nuovo smartphone.Ovviamente, per poter usufruire di questa nuova tecnologia, il cliente dovrà spendere una notevole somma per acquistare le cuffie adatte al cavo lightning, cuffie definite “premium” e che Apple lancerà sul mercato con il logo Beats e che presenteranno appunto ingresso lightning e chip riduttore del rumore.La stessa Apple dovrebbe fornire in dotazione con il nuovo iPhone 7 delle cuffie bluetooth, e quindi in questo modo eviterebbe l’obbligo da parte del cliente di acquistare costose cuffie Lightning.

Sempre secondo Fast Company, altra possibilità è quella dell’inserimento come accessorio di un adattatore da ingresso jack 3.5 mm a ingresso lightning, così da poter rendere utilizzabile i vecchi auricolari utilizzati per i precedenti modelli.

Impermeabilitàe ricarica wireless

Altra introduzione innovativa, la resistenza all’acqua.

Ovviamente, si parla di salvaguardia della parte elettronica: scheda madre e componenti saranno realizzate con un prodotto resistente all’acqua, cosa che abbiamo già visto in passato quando, in alcuni eventi organizzati da Apple, era possibile vedere nei fondi degli acquari degli iPhone che non risentivano dell'immersione in acqua.Altra importante notizia, la possibilità di inserire la funzione di ricarica wireless, grazie ad un particolare materiale trasparente, che oltre ad eliminare le strisce presenti sulle antenne, verrebbe utilizzato per questa tipologia di ricarica. Come considerate queste possibili innovazioni inserite nel nuovo iPhone 7? Commentate qui sotto.