Il Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge di Samsung sono stati presentati a Barcellona e non hanno tradito le aspettative degli addetti ai lavori.L'azienda coreana ha rivelato con qualche giorno d'anticipo i propri device Top di gamma del 2016, con evento dedicato, prima dell'apertura del MWC 2016, dove saranno presentati anche prodotti di altri competitors.Samsung ha lavorato per correggere e risolvere problemi riscontrati nella precedente versione, in primis la scarsa durata della batteria e poi la mancanza di memoria esterna, nei device.

I modelli appena presentati dalla casa coreana hanno come obiettivo quello di rilanciare l'immagine di Samsung e risollevare le vendite, per recuperare spazi di mercato erosi dalla concorrenza nel 2015.

Design

Il Galaxy S7 si presenta con una dimensione di 142,4x69,6x7,9 mm di spessore e un peso di 152 g, il display montato da quest'ultimo è un Super Amoled da 5.1 pollici con risoluzione quad HD (1440x2560). Per quanto riguarda il Galaxy S7 Edge, invece, questo monta un display qHD ed ha una dimensione di 5.5 pollici e una grandezza di 150,9 L x 72,6 L x 7,7 mm di spessore.Samsung dichiara un notevole miglioramento a livello di grip nella versione con display curvo rispetto alla precedente versione: grazie agli angoli arrotondati nella back cover del device ma, sopratutto, grazie alla riduzione dello spessore che vanta la nuova fotocamera sviluppata da Samsung, più sottile di 0,46 mm e più performante rispetto a quella montata nel Galaxy S6.

Hardware

Il SoC utilizzato sarà differente, a seconda dei mercati in cui saranno commercializzati i terminali: Snapdragon 820o il fantastico SoC proprietario Exynos 8890 con Gpu Mali T880MP12. Entrambe le varianti avranno 4GB di RAM e saranno disponibili con una memoria interna di 32 GB, che dopo le proteste degli addetti ai lavori e degli utenti torna espandibile fino ad un max di 200 GB grazie allo slot SD alloggiato nello stesso comparto della SIM.

L'azienda coreana dichiara che la variante con SoC Exynos 8890 sarà il 30% più veloce del suo predecessore. La potenza di questo nuovo chip, dovrebbe, secondo quanto dichiarato dall'azienda, colmare il gap che aveva Exynos nella scorsa versione di Galaxy S, in termini prestazionali con A9 di Apple. Quest'ultimo montato da iPhone 6S e 6S Plus che vantano lo scettro di ToP smartphone dell'anno 2015 secondo Antutu.

Per prevenire il riscaldamento in entrambi i modelli monteranno un sistema di raffreddamento a liquido per dissipare il sovraccarico di calore della CPU: questo farà molto piacere ai Gamer più incalliti, ma le novità non finiscono qui.

Per quanto riguarda il settore video ludico Samsung ha introdotto il supporto alle API grafiche di Vulkanm che, come Metaldi Apple, è stato progettato per essere più efficiente del motore grafico OpenGL ES.

La batteria supporta la ricarica wireless ed è da 3000 mAh nella versione Flat e 3600 mAh nella versione Edge che garantirà una maggior durata rispetto al Galaxy S6 Edge. Entrambi hanno certificato IP68 che attesta la resistenza ad acqua fino a 1,5 metri di profondità e alla polvere. Essi montano entrambi di fabbrica Android 6.0.

Fotocamera

Durante l'evento unpacked 2016il vice presidente SamsungJustin Denisonha tenuto a sottolineare come i nuovi Galaxy S7 Flat e Edge permettono di catturare immagini in cui i pixel sono il 30 % più grandi, di quelle scattate con iPhone 6S e 6S Plus.

La messa a fuoco è molto più veloce che nei rispettivi concorrenti oltre ad avere un sensore più avanzato. L'apertura focale di F/ 1.7realizza buoni scatti anche in condizioni di scarsa luminosità e vanta 12 MP "Dual Pixel" la fotocamera posteriore. Quella anteriore invece resta da 5MP come quella dei predecessori Galaxy S6 Edge e Flat.Le premesse che saranno due top Smartphone nel 2016 ci sono tutte vedremo la risposta dei consumatori ai due prodotti.

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Samsung
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!