In Italia arriva finalmente lo Smartphone indistruttibile CAT S60, dotato di certificazione militare e molto resistente ad acqua e polvere. Pensate che tale cellulare non si rompe neanche se cade da 1,8 metri di altezza. Tale cellulare, inoltre, ha una fotocamera, anzi una termocamera, eccezionale poiché tollera anche le temperature elevate e quelle basse.

Certificazione militare del CAT S60 è sinonimo di robustezza

La certificazione militare del telefonino CAT è sinonimo di elevata robustezza. Lo smartphone indistruttibile arrivato da poco sul mercato italiano non resiste solo perfettamente all'acqua e alla polvere ma ha una termocamera che permette di svolgere attività estremamente importanti, come monitorare il livello della bombola del gas o verificare eventuali guasti elettrici.

L'indistruttibile smartphone ha uno schermo da 4,7" e un processore Snapdragon 615. La fotocamera è da 13 megapixel e la batteria ha un'ottima autonomia. Certo, uno dei motivi per cui il CAT S60 viene acquistato è senza dubbio la sua resistenza. Piacerà soprattutto a quelli più sbadati che, spesso, lasciano il cellulare in posti impolverati e pieni d'acqua.

Prezzo non popolare

Il CAT S60 è senza dubbio uno smartphone bulldozer, con un design minimale ma con una robustezza impareggiabile. Si tratta dunque di un cellulare adatto soprattutto a chi lavora in luoghi e condizioni particolari, come gli operai dei cantieri e delle fabbriche. L'indistruttibile CAT S60 non è uno smartphone fashion, quindi chi cerca eleganza e design armonioso deve certamente ripiegare su altri prodotti.

Se siete interessati ad acquistare il CAT S60 potete visitare il sito ufficiale dell'azienda che lo produce. Il prezzo non è proprio popolare: 649 euro. Chi, comunque, avrà il privilegio di portarsi a casa il robusto telefonino CAT si accorgerà subito che il punto di forza dell'apparecchio è la fotocamera termica, che resiste praticamente a tutto (caldo, freddo, umidità e intemperie). Viste le sue inedite caratteristiche, il cellulare CAT verrà molto usato anche dalle forze dell'ordine e dai vigili del fuoco.