Novità per Whatsapp, app di messaggistica istantanea più usata al mondo: a breve verrà rilasciato un nuovo aggiornamento. Ma in cosa consisterà?

Zuckeberg ed ingegneri si sono davvero impegnati molto per il miglioramento dell'app, modificando alcune funzioni già presenti che mostravano dei bug (cioè degli errori informatici); ma la novità che verrà rilasciata con l'aggiornamento è molto interessante: si avrà, infatti, la possibilità di mettere in evidenza una chat rispetto alle altre.

Pubblicità
Pubblicità

Questo processo, inizialmente sperimentato solo su alcuni modelli di smartphone con delle versioni "beta" rilasciate precedentemente; permetterà una consultazione più veloce di una chat rispetto alle altre effettuate e presenti in archivio. La chat che verrà segnalata come "preferita" godrà di un simbolo (molto probabilmente sarà una spunta o una graffetta) e una posizione ad inizio dell'elenco delle conversazioni in modo tale da facilitarne la presa.

Pubblicità

Di conseguenza a seguito dell'aggiornamento che come promesso dallo stesso Zuckeberg verrà rilasciato nei prossimi giorni, basterà effettuare una leggere pressione col dito sulla conversazione per poter azionare la funzione "preferenza". Ciò sarà applicabile sia per le chat individuali che per quelle di gruppo.

In realtà la modalità di "preferenza" esiste già all'interno di Whatsapp, anche se in maniera meno accentuata e non decisa dall'utente.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Whatsapp

Infatti è la stessa app a porre automaticamente ed a tempo determinato la preferenza di una conversazione rispetto ad un'altra, mostrandoci la più recente a cui abbiamo partecipato. A giorni sarà diverso, infatti non dipenderà dal sistema automatico bensì dalla volontà dell'utente.

Una nota negativa dell'aggiornamento è presente: nonostante la comunicazione del rilascio imminente della nuova versione, l'opzione non sarà utilizzabile subito per tutti i sistemi operativi di smartphone.

I primi a goderne immediatamente del servizio saranno i clienti che posseggono un cellulare che monta il sistema operativo Android. Per quanto riguarda i clienti della Apple, con il loro software iOS, le tempistiche di rilascio sono più lunghe; ma nonostante ciò verranno presentate delle versioni "beta" che permetteranno di poter usare la nuovissima opzione.

Nuova modifica spetterà anche alle emoji.

Pubblicità

Assisteremo, infatti, all'introduzione di tantissime altre faccine.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto