Una delle principali cause di distrazione per i conducenti di autovetture e ciclomotori è causato dall'utilizzo dello Smartphone. Ciò ha portato anche allo sviluppo di incidenti stradali. Nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione, questa volta a prevenire tutto ciò è stata direttamente la Apple. Scopriamo assieme nel proseguo dell'articolo questa sensazionale funzione.

Durante la presentazione del prossimo sistema operativo iOS 11 sarà possibile inserire l'opzione di blocca schermo durante la guida.

Sembra impossibile ma accadrà!

Pubblicità
Pubblicità

La funzione, che prende il nome di "Do Not Disturb While Driving" (letteralmente "Non disturbare alla guida"), è stata presentata dagli ingegneri della casa di Cupertino durante la conferenza annuale dedicata agli sviluppatori. Ma in cosa consiste? L'iPhone, grazie all'utilizzo del GPS (che capirà se l'utente è in auto o sta facendo utilizzo di altri mezzi come la bicicletta o la metro), capterà un eventuale movimento e, automaticamente, bloccherà l'opzione di notifica a comparsa sul display.

Pubblicità

Il blocco momentaneo comporterà a non far più illuminare lo schermo del dispositivo smartphone e, di conseguenza, eviterà eventuali forme di distrazione per il guidatore. Il processo si attiverà indipendentemente dal collegamento dell'iPhone con un eventuale cavo o sistema bluetooth della vettura. E se l'utente deve rispondere a tutti i costi? Vi è una soluzione anche per questo! Sarà possibile impostare una sorta di "risposta automatica" ai contatti segnalati, in precedenza, come preferiti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Samsung

Al momento di un eventuale chiamata sarà l'iPhone stesso a mandare in automatico un messaggio di risposta in cui farà presente che l'utente è momentaneamente impegnato alla guida e non può utilizzare lo smartphone fino a quando non giunge a destinazione. Ovviamente il proprietario del telefono potrà modificare il contenuto del testo in base ai suoi gusti, inserendo anche eventuali animazioni.

Anche Samsung si è mobilitata presentando la propria versione.

Il mese scorso, infatti, l'azienda sudcoreana ha presentato la sua versione dell'opzione.

Questa prenderà il nome di "In-Traffic Reply" e godrà di funzioni uguali a quelle Apple. Anche questa, quindi, risponderà automaticamente ogni qualvolta si riceverà una chiamata o messaggio; informando il mittente che al momento si è impegnati alla guida e che non può distrarsi. La funzione, così come quella dell'iPhone, sfrutterà il GPS.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto