Ammettiamolo, quasi nessuno di noi ormai può più fare a meno di Whatsapp, l'applicazione di messaggistica multi-piattaforma tra le più scaricate degli ultimi tempi. La possibilità di poter mandare e ricevere messaggi quasi a costo zero e senza nessun limite ha catturato l'interesse di ognuno di noi e riuscire a farne a meno sembra quasi impossibile.

Ma, come tutte le cose al mondo, anche Whatsapp ha molti punti deboli e aspetti negativi che, senza la giusta attenzione, possono costarci molto caro.

Pubblicità
Pubblicità

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato dell'ultima truffa che infetta il nostro telefonino, un virus che si diffonde tramite un messaggio privato apparentemente innocuo e che mette a rischio le nostre informazioni personali.

Ma gli aspetti negativi non si fermano qui: gli hacker sono sempre in agguato e sono numerosi i casi in cui gli utenti hanno subito una violazione di privacy. Oggi vi mostriamo un trucco per riusce a mantenere le proprie chat e le proprie conversazioni private e segrete.

Pubblicità

Trucco per mantenere le proprie chat private

Il problema della privacy, in un mondo in cui ormai sembra che niente possa restare privato, è un problema da non sottovalutare. La violazione delle nostre conversazioni private non è cosa di poco conto e conoscere un modo per evitarla potrà sempre tornarvi utile.

Il trucco non è altro che un'applicazione che, una volta scaricata, vi permetterà di impostare un pin per entrare su Whatsapp.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Whatsapp

Si tratta di WhatsApp Locker, un'app gratuita che metterà la vostra privacy al sicuro. Il funzionamento è facilissimo: una volta scaricato, vi verrà richiesto di impostare un pin a vostra scelta, che potrà essere modificato ogni qual volta lo si voglia, da inserire per fare l'accesso su Whatsapp. In questa maniera, chiunque voglia entrare per spiare le vostre chat private, si troverà a dover fare i conti con le 4 cifre segrete.

Ma non solo: l'applicazione permette anche di scattare una fotografia a chiunque tenti di entrare nel vostro Whatsapp sbagliando codice, così da poter essere facilmente smascherato. In più, l'applicazione mette a disposizione un'ulteriore funzione: si tratta di Autolock Time, un'opzione che permette di impostare un timer per l'auto-blocco di Whatsapp. Così, se ad esempio impostiamo un timer di 10 minuti, l'applicazione si bloccherà automaticamente trascorsi 10 minuti dall'ultimo utilizzo e richiederà il pin per poter essere sbloccata.

Pubblicità

Una bella trovata dunque per gli utenti Whatsapp, con i ricercatori che lavorano per l'azienda che non si stancano mai di inventare nuove funzioni per facilitarci la vita. Negli ultimi giorni sono state annunciante anche le ultime novità in arrivo con il prossimo aggiornamento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto