Il Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, ai microfoni di una canale televisivo tedesco, ha annunciato che forse dovremmo dire addio al cambio dell'ora. L'ora legale è la convenzione utilizzata quasi in tutta Europa che prevede di spostare le lancette di un'ora avanti per sfruttare al meglio le ore di luce durante il periodo estivo. L'obiettivo principale dell'utilizzo dell'ora legale è quello di riuscire a diminuire il consumo dell'energia elettrica, sfruttando l'energia solare in orari strategici. Nel nostro paese, l'ora legale [VIDEO] è stata introdotta nel 1916 per poi essere abolita nel 1920 e, negli anni successivi, continuamente abolita e reintrodotta.

Durante gli anni settanta ed ottanta il suo utilizzo si è esteso in quasi tutta l'Europa, diventando obbligatorio con una direttiva del 2000 in tutti gli stati membri dell'Unione Europea. Nelle ultime ore, però, sembra che il ciclo di vita dell'ora legale sia giunto al termine.

La Commissione Europea propone la sospensione del cambio dell'ora

Lo ha dichiarato il presidente della Commissione Europea, la maggior parte dei cittadini del nostro continente non vuole più cambiare l'ora. È quanto emerso da un sondaggio effettuato tra i mesi di luglio e agosto in tutta Europa: dei 4.6 milioni di partecipanti, la maggioranza si è detta favorevole all'utilizzo di un orario unico durante tutto il corso dell'anno. Si tratta del sondaggio europeo che ha visto la maggior partecipazione dei cittadini in tutta la storia del nostro continente.

I dati, non ancora ufficiali, sembrano molto chiari: più dell'80% dei partecipanti non vuole più cambiare l'ora. Anche se al momento si tratta solo di rumors, in quanto i dati ufficiali saranno pubblicati in questi giorni, sembra che la direzione dell'Unione Europea sia molto chiara.

Il Presidente Juncker ha affermato che proprio nei prossimi giorni potrebbe essere presentata la proposta ufficiale di Bruxelles, dichiarando che l'ora estiva dovrebbe essere utilizzata per tutto l'anno. La proposta sarebbe dunque quella di usare l'ora legale tutto l'anno, archiviando il passaggio all'ora solare durante l'inverno. Tale proposta, è sostenuta dalla maggior parte dei Membri Europei dell'Europa del Nord, che parlano di danni alla salute provocati dal cambio dell'ora. I nord eurodeputati affermano da tempo che l'utilizzo del cambio dell'ora [VIDEO] non porti alcun giovamento ma, al contrario, sia causa di stress e ansie.