Huawei è probabilmente l'azienda [VIDEO] che, tra i vari produttori cinesi, rappresenta l'eccezione alla regola. Rispetto a tutti i device del sol levante, spesso e volentieri quelli di Huawei presentano alcune caratteristiche innovative difficilmente viste anche su altri smartphone della concorrenza.

Anche quest'anno, il marchio cinese ha intenzione di presentare la sua nuova 'line-up' di prodotti e, stando a quanto comunicato, tale presentazione dovrebbe essere datata al 27 marzo. Analizzando meglio tale data ci si rende conto che questi device non vedranno la luce al prossimo Mobile World Congress di Barcellona (il quale si terrà dal 26 febbraio al 1°marzo).

Difatti, Huawei avrebbe pensato ad una speciale conferenza stampa a Parigi dove, stando alle attese, dovrebbe essere presentato anche il primo smartphone con tripla fotocamera al mondo.

Huawei P20 avrà anche una versione 'Lite'

Stando agli ultimi rumor circolanti in rete, il device di punta dovrebbe chiamarsi Huawei P20 Plus e, ammesso che i rumor si concretizzino, potrebbe trattarsi del primo smartphone ad avere una tripla fotocamera. Tale scelta non sembrerebbe essere così poco plausibile, dati i vari indizi presentati nell'infografica della presentazione del colosso cinese.

Non è dato sapere quali saranno i possibili campi di impiego di una tale tecnologia ma, sempre partendo dall'infografica sopracitata, potranno essere integrate speciali tecniche di realtà aumentata. Probabilmente Huawei P20 Plus non sarà presentato da solo ma dovrebbe vedere la luce anche uno smartphone 'middle-range' (probabilmente il Huawei P20) e uno 'low-cost' (che dovrebbe prendere il nome di Huawei P20 Lite).

Entrambi questi ultimi smartphone dovrebbero disporre di un più 'classico' modulo a doppia fotocamera, anche se non sono note le differenze tecniche che saranno presenti tra i due device.

Il processore, probabilmente, sarà un Kirin proprietario

Stando alle poche informazioni trapelate, dovrebbe essere certa l'adozione di un SoC proprietario Kirin 970 (già visto con il Huawei Mate 10 Pro e che potrebbe non essere presente nella versione 'Lite'). Non sono noti i tagli di memoria che dovrebbero affiancare la CPU, [VIDEO] né altri dettagli come la risoluzione dello schermo o l'autonomia della batteria.

Insomma, per il momento non resta che attendere la presentazione ufficiale di questi device. Di certo, la tripla fotocamera farà sicuramente parlare di sé, sebbene i possibili campi di utilizzo siano attualmente ignoti.