Mancano pochissimi giorni al lancio del nuovo top di gamma di casa Samsung. Il Galaxy S9, infatti, sarà lanciato ufficialmente al prossimo MWC di Barcellona. Sono tante le indiscrezioni che si sono susseguite sul dispositivo. Se ne sono davvero dette tante. Alcune news, poi, hanno trovato conferma ed altre no. Manca comunque poco per sapere davvero come stanno le cose. Ma, vi siete mai chiesti quale sarà il prezzo del Galaxy S9 e della sua variante Plus? Sono appena stati svelati i prezzi. Vediamoli più da vicino.

Quanto spenderemo per il Galaxy S9 e per il Galaxy S9 Plus?

Parlando del design del Galaxy S9 si è sempre detto che questo ricorda moltissimo quello del suo predecessore, il Galaxy S8 [VIDEO]. Esteticamente, infatti, sono molto simili ed è inutile negarlo. Una differenza sostanziale, però, si riscontrerà sul prezzo del dispositivo. Sembra infatti che per acquistare l'ultimo modello sarà necessario spendere in media 150 euro in più per i nuovi modelli.

Il Galaxy S9, infatti, avrà nella sua versione base un prezzo di 899 euro. Questo per lo meno è quanto trapelato in rete negli ultimi giorni. E per la versione Plus? In questo caso il prezzo aumenta notevolmente. La variante più evoluta dello smartphone dovrebbe, infatti, costare circa 1.049 euro. I nuovi top di gamma di casa Samsung saranno disponibili subito dopo la presentazione per il preordine. Partirà, infatti, nei primissimi giorni di marzo per giungere a casa dei primi fortunati possessori attorno alla metà di marzo.

Le prestazioni del Galaxy S9 valgono un prezzo così elevato?

Una domanda che in molti si fanno riguarda la reale corrispondenza tra le caratteristiche e le potenzialità del Galaxy S9 ed il prezzo a cui verrà messo in vendita. La risposta? Sicuramente non semplice da fornire anche perché è certo che tecnicamente è un prodotto molto avanzato e all'avanguardia. Il display degli smartphone, sulla scia di quanto visto in passato, sarà un Infinity Display che avrà le dimensioni di 5,8 pollici per la versione base e di 6,2 pollici per la versione Plus.

Una grande novità è sicuramente rappresentata dal processore degli smartphone. Pare che il Galaxy S9 monterà due differenti chipset: lo Snapdragon 845 e l'Exynos 9810, l'uno previsto per le versioni americane e l'altro per quelle europee. A questi processori si abbineranno una RAM da 4 GB nell'S9 e una da 6 GB nell'S9 Plus. La memoria nativa parte da 64 GB e in alcune nazioni potrebbe arrivare, nella variante Plus, anche a 512 GB.

Non si hanno conferme ufficiali di questo, almeno fino a questo momento! I dispositivi integrano il lettore di impronte digitali nella zona posteriore (al di sotto della fotocamera) ed un pratico riconoscimento facciale. Un po' come è accaduto per il FaceID di iPhone X [VIDEO]. Rispetto a questo, comunque, dovrebbe essere più preciso e veloce. Non rimane che aspettare qualche giorno ancora per conoscere tutti i dettagli possibili.

Curiosi? Continuate a seguirci e non vi perderete nessuna nuova news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto