Siamo in attesa dell'arrivo in Italia dei nuovi Samsung, il Galaxy S9 e il Galaxy S9 Plus. E' stata annunciata la data di uscita nel nostro Paese: esattamente sarà in vendita il 16 marzo 2018. La casa produttrice sudcoreana crede molto in questo top di gamma e spera di allargare la fetta di mercato. La Yonahp New Agency ha riportato l'intervista rilasciata da un rappresentante della Samsung Electronics, che ha dichiarato che le aspettative di vendita dell'S9 saranno uguali o superiori al precedente modello Galaxy S8.

Strategie differenti

Una differenza sostanziale, però, fa preannunciare uno scenario diverso. Il Galaxy S8, infatti, è stato possibile prenotarlo soltanto dopo otto giorni dalla presentazione ufficiale. Questo ha permesso di poter sponsorizzare ampiamente il prodotto stesso, divulgando le sue caratteristiche tramite video e immagini trasmessi attraverso ogni canale possibile.

Il Galaxy S9, invece, si è potuto prenotare già il giorno stesso della presentazione al Mobile Word Congress di Barcellona.

Tale scelta, però, sembra remare contro la politica di Samsung, il cui obiettivo è quello di superare gli acquisti del Galaxy S8 e guadagnare più acquirenti, fidelizzandoli al proprio marchio.

Parola all'esperto

Quando si mette in commercio un prodotto, infatti, qualunque esso sia, una parte fondamentale è rappresentata dalla promozione, senza la quale sono limitate. L'analista specializzato in questo settore, Jeff Johnston, ha dichiarato che il Samsung Galaxy S9 avrà la metà delle prenotazioni che ha avuto un anno fa il modello Galaxy S8.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Android

Stesso pensiero è quello di alcuni operatori sudcoreani, secondo cui l'accoglienza del nuovo Smartphone non è stata così calorosa come quella riservata al suo predecessore.

Non tutta colpa della prevendita

Il calo delle prenotazioni del Galaxy S9 sarebbe dovuto anche alle poche novità che esso propone in più rispetto all'S8. Quest'ultimo, infatti, aveva introdotto il nuovo design con cornici e bordi ridotti, a favore di display completamente touch e a tutto schermo.

Per dare dei numeri, il modello S8 è stato prenotato da 550.000 persone contro le 200.000 che hanno preacquistato il modello precedente Galaxy S7.

Un record questo difficile da superare, ma nei prossimi giorni si potranno confrontare più nel dettaglio le varie situazioni. Tutto è ancora da vedere, anche perchè sappiamo che Samsung è in grado di sorprendere nelle vendite tra due suoi top di gamma. Non rimarremo stupiti, quindi, se le prevendite prima e le vendite dopo confermeranno un successo commerciale, premiando l'S9 come il più venduto in casa Samsung.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto