Oggigiorno è possibile vivere senza lo smartphone più all'avanguardia? Ebbene si. Un anno fa, infatti, molte persone hanno salutato con favore l'avvento del rivoluzionario Light Phone, ossia il telefono cellulare, assolutamente in controtendenza, con il quale si possono soltanto effettuare delle chiamate. Minimal sia esternamente sia tecnologicamente, ma con un ambizioso scopo: offrire un dispositivo in grado di purificare dalla tecnologia mobile che rischia di dominarci inconsapevolmente.

Pubblicità
Pubblicità

Gli ideatori di Light Phone credono fermamente nel loro progetto e hanno da poco ampliato la famiglia di questo dispositivo: è nato il successore, Light Phone 2.

Nuove funzionalità per un cambiamento per gradi

Il nuovo arrivato Light Phone 2 ha più funzioni rispetto al suo predecessore, in modo da avvicinare a questo nuovo mondo "a-tecnologico" chiunque voglia tornare a essere più indipendente dal suo smartphone. Infatti, il passaggio da un moderno cellulare alla prima versione è risultato davvero troppo drastico, allora con il secondo nato si potrà non solo telefonare, ma anche mandare messaggi, impostare promemoria, ascoltare la musica e disporre di una sorta di app per la navigazione o per il servizio meteo.

Pubblicità

L'aspetto estetico di Light Phone 2 è sempre molto "smart": si presenta come un piccolo e sottile parallelepipedo bianco (o nero) con un display e-ink monocromatico e sensibile al tocco.

Per quanto riguarda, invece, le specifiche tecniche esso è dimensionato 91mm x 55mm x 7.5mm, il SoC è un Qualcomm MSM8909W, accompagnato da 1GB di RAM, è dotato di 4G, WiFi e GPS ed ha una batteria da 500mAh. Il sistema operativo è LightOS, una versione molto alleggerita di Android.

Less is more?

Insomma, più funzionalità ma sempre minime, in modo da rispettare la filosofia di fondo di questo cellulare: "meno è meglio". La famiglia dei Light Phone, però, è stata anche criticata ed etichettata da molti come un salto anacronistico, anche mal riuscito. Tali asserzioni nascono dal fatto che già la seconda versione punta a offrire qualcosa di più, facendo prevedere la sua futura trasformazione in mini smartphone a tutti gli effetti.

Altro difetto: il prezzo estremamente alto. Per il momento il telefono è soltanto disponibile sul sito Indiegogo, dove gli ideatori stanno promuovendo la campagna di crowdfunding per finanziare il loro progetto, com'era già avvenuto per il primo Light Phone, con un prezzo di partenza di 250$. All'uscita sul mercato, invece, il dispositivo costerà 400$.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto