Grande festa nel quartier generale della più importante azienda di smartphone cinese. Huawei, infatti, si piazza al secondo posto come produttore di Smartphone al mondo riuscendo nello storico risultato di scalzare la Apple. È la prima volta dal 2010 che il colosso cinese riesce nell'impresa di superare l'azienda statunitense fondata da Steve Jobs.

I dati

Dopo i dati diffusi recentemente da International Data Corporation (IDC) arriva la conferma da parte di Gartner, Huawei ha superato l'azienda di Cupertino con 49.8 milioni contro 44.7 milioni.

C'è da dire che i dati si riferiscono al secondo trimestre del 2018, per cui l'azienda cinese ha un vantaggio in confronto all'azienda della mela. Notoriamente la Apple presenta i suoi prodotti in settembre mentre la Huawei lo fa ad inizio anno, per cui su questi dati ha avuto una grande influenza la recente uscita sul mercato dei nuovissimi prodotti della Huawei (P 20, P 20 Pro e P 20 lite). I nuovi smartphone cinesi hanno fatto registrare altissimi numeri di vendite che non accennano a fermarsi.

Il successo di Huawei

Stando ai dati diffusi, non è affatto a causa di demeriti dell'azienda americana il motivo di questo sorpasso bensì è tutto merito dell'azienda cinese. Qual è allora la chiave del successo di Huawei? Sicuramente una buona pubblicità con cui l'azienda ha sponsorizzato i nuovi prodotti e poi decisamente la qualità di questi. Analizzando i tre smartphone appartenenti alla serie P 20 possiamo notare come quello più economico dei tre, ovvero il P 20 lite, non ha da invidiare nulla ai cellulari più costosi.

Quindi il cliente con Huawei ha la certezza di acquistare uno smartphone di qualità ad un prezzo ragionevole, soprattutto con funzionalità al passo coi tempi. Il P 20 lite esteticamente richiama l'iPhone X, con un grande display da 5.84 pollici e una risoluzione di 2280x1080 pixel; ha una fotocamera 16 Mp + 2 Mp e offre tanti altri servizi che un iPhone solitamente inserisce poco per volta, modello dopo modello.

Da questi dati si evince che Huawei non ha nulla da invidiare ai prodotti della Apple.

Il futuro del mercato degli smartphone

Sembrerebbe che il mercato ormai sia dominato dall'oriente con un testa a testa tra Cina - Corea, ma la situazione non sarà così a lungo. In autunno è previsto il lancio di tre nuovi cellulari da parte di Apple e gli esperti prevedono un grande recupero dell'azienda di Cupertino. L'azienda guidata ormai da Tim Cook presenterà due melafonini di fascia alta ed uno più economico, cercando di abbracciare un po' tutte le fasce dei consumatori. Per capire se è solo un sorpasso momentaneo non ci resta che aspettare i dati di vendite del prossimo trimestre.

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Apple
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!