Sono passati sette mesi dalla misteriosa scomparsa di Elena Ceste, la donna e mamma di Costigliole d'Asti della quale si sono perse le tracce senza una svolta importante ma con tanti interrogati ai quali trovare ancora una risposta. I primi indizi legati alla scomparsa della donna porterebbero a seguire la pista religiosa, ma ci sarebbero anche dei sospetti su Michele, mentre ancora sembra viva l'ipotesi che Elenia sia morta, o meglio, che si sia tolta la vita suicidandosi: dove si trova la verità?

Ecco a seguire quali sono le ultime news sul giallo di Elena Ceste, emerse dalla trasmissione di Rete 4, Quarto Grado.

Elena Ceste news: Michele colpevole o si tratta di suicidio?

Dalle ultimissime news sul caso di Elena Ceste, sembra emergere ancora con forza la pista religiosa che rimanda alla chiesa di Santa Margherita, luogo simbolo della scomparsa della donna dove Elena si era recata due giorni prima di far perdere le sue tracce e dove i cani molecolari hanno spesso indugiato. La mattina in cui Elena Ceste è scomparsa, tuttavia, la chiesa era chiusa.

Ad alimentare la pista religiosa, anche le varie lettere a firma del "Consolatore" con chiari riferimenti ad alcuni versetti del Vangelo e che gli inquirenti hanno messo agli atti. La chiave del giallo sarebbe proprio da cercare in questo ambito? In realtà molti dubbi ruotano attorno alla volontà della donna di essersi tolta la vita: Elena Ceste si è suicidata? La risposta potrebbe essere rintracciata grazie ai vestiti ritrovati vicino al cancello e poi consegnati dal marito Michele ai Carabinieri.

Si è trattata di una messinscena? E' stata realmente Elena a lasciare i suoi vestiti programmando la sua fuga? Secondo gli esperti intervenuti a Quarto Grado, se fosse stata Elena Ceste a lasciare i vestiti questo gesto avrebbe potuto simboleggiare la volontà di 'spogliarsi' lasciandosi tutto alle spalle e ripartire da zero - ipotesi più probabile - oppure la volontà di mettere fine alla sua vita.

Qual è invece la posizione di Michele, il marito di Elena Ceste? Dalle ultime news emerge che i sospetti sull'uomo sono alimentati soprattutto da parte dell'opinione pubblica, mentre gli inquirenti starebbero verificando le sue numerose contraddizioni che però, a quanto pare, non sarebbero così evidenti ma potrebbero addirittura essere riconducibili all'emozione del momento da parte dell'uomo in merito alla scomparsa della moglie. Michele inoltre non sarà sentito nei prossimi giorni, a differenze di quanto accaduto finora a circa un centinaio di persone, tra vicini di casa, conoscenti e contatti Facebook di Elena Ceste.

Gli inquirenti inoltre starebbero cercando di ottenere un quadro completo in riferimenti ai risultati sui vestiti che - in base alle prime indiscrezioni - da una prima analisi compiuta dai Ris di Parma avrebbero fatto emergere tracce di Elena. Iniziano a cadere, dunque, i sospetti su Michele?

Segui la nostra pagina Facebook!