A ottobre 2014 tiene sempre banco il caso Roberta Ragusa e l'ormai famoso "giallo di Gello"; dove sarà finita? L'ormai famosa signora protagonista, suo malgrado, di tante trasmissioni tv, viveva a Gello, zona Pisa. 44enne, molto bella, impiegata in un'Autoscuola, si volatilizza nel gennaio 2012. Da quel giorno la si cerca invano.

Si parla di una vicenda di tradimento coniugale alla base di rapporti ormai tesi col di lei marito il quale avrebbe avuto un debole per la sua segretaria. Non certo una "trama" particolarmente originale quindi, ma in molti credono che è da tale premessa che si deve partire per provare a trovare la soluzione all'enigma Roberta Ragusa.

Di lei mancano un paio di scarpe da ginnastica e un pigiama: dettagli di poco conto.

La vita di Roberta Ragusa scorreva in modo apparentemente banale. Si era coniugata giovanissima, aveva avuto figli, lavorava a due passi da casa, amava recarsi in palestra come molte donne della sua età, che ci tengono a ben figurare. A un certo punto qualcosa si è rotto, ma cosa?



Elena Ceste viveva a Costigliole d'Asti. 37enne, è scomparsa il 24 gennaio del 2014. A ottobre 2014 non sappiamo dove sia finita.

Era, o almeno così ce la raccontano, la classica donna inappuntabile, al di sopra di ogni sospetto, tutta casa, figli e Chiesa. Quattro figli dovevano impegnarla non poco, forse la stressavano ma del resto è nei limiti della normalità quando si è deciso di formare una famiglia numerosa.

Non possono certo essere stati i rapporti coi figli il motivo della sua improvvisa scomparsa. Sembra sia soprattutto la relazione con suo marito a dover essere oggetto di approfondimenti, anche per alcuni dettagli emersi sui suoi comportamenti nelle ore successive alla scomparsa, come l'aver mostrato il bagagliaio vuoto della sua auto a una vicina, come volendo palesare che Elena Ceste non si trovava lì.

Già, ma perché avrebbe dovuto essere nel bagagliaio?

A onor del vero questo strano comportamento potrebbe anche essere stato provocato dalla momentanea confusione mentale dell'uomo che, rincasato dopo aver condotto i figli ai loro impegni scolastici, deve fare i conti con la nuova realtà di una casa desolatamente vuota e silenziosa. Si può anche perdere la lucidità in momento del genere.

Le voci su immagini compromettenti circa qualche misteriosa relazione virtuale di Elena Ceste sono tutte in attesa di conferma anche se si è parlato di alcune immagini della donna (foto, video?) in qualche modo "rubate" - sì, ma come?

- che avrebbero scatenato la vergogna della signora. Elena è - usiamo il presente - una donna piacente a giudicare dalle foto, magari non come Roberta Ragusa che pare dedicasse molta attenzione alla cura del suo corpo e fosse considerata bellissima.

Ha 4 figli e tutti la descrivono come una madre seria, attenta, premurosa, Elena. A portarli a scuola, quel maledetto mattino è però il marito, che al ritorno a casa non trova più sua moglie, non sapendo cosa pensare. Di solito a questo provvedeva lei. Come mai questo cambiamento di programma? Questo il primo interrogativo degli inquirenti. Forse la donna non stava bene o aveva litigato con qualcuno?

Sia Roberta Ragusa che Elena si sono sposate quando erano molto giovani e hanno avuto figli ma la prima, molto avvenente, lavorava in un'autoscuola mentre la seconda era casalinga. Il marito della signora Roberta forse tradiva la moglie con la sua segretaria e questo potrebbe essere un punto dal quale partire. Cosa ne pensate?







Segui la nostra pagina Facebook!