Il caso di Elena Ceste, sta sempre di più assumendo contorni morbosi e mediatici molto pesanti. Mentre la famiglia della 38enne di Costigliole d'Asti aveva chiesto il silenzio stampa per aiutare gli inquirenti ad indagare senza nessun intralcio, i programmi TV continuano a dare molto spazio al giallo di Elena Ceste, in primis Pomeriggio 5 contenitore pomeridiano condotto da Barbara D'Urso, accusata dal comitato fondato per Elena di approfittarsi della morte della donna per fare gossip. Le ultime notizie sulla morte di Elena Ceste, parlano di alcune accuse rivolte non solo alla conduttrice napoletana ma anche all'ex fidanzato di Elena Ceste, Paolo Lanzilli, più volte ospite nel programma della D'Urso incolpato di prendere soldi per ogni sua apparizione televisiva.

L'uomo si è difeso smentendo di venir pagato e di agire solo per dare una mano a risolvere questo misterioso giallo.

Elena Ceste: le ultime news, il presunto amante parla in TV. Novità sul ritrovamento del corpo

Intanto anche il presunto amante di Elena Ceste, uomo che in realtà ha smentito di aver avuto una relazione con la povera Elena, è apparso in TV mostrando finalmente il suo volto. Lui è Antonio R, il 40enne di Settimo Torinese che per alcuni mesi ha frequentato Elena. Tony, come lo chiamano tutti ha svelato tutta la verità sul rapporto avuto con Elena, fatto di amicizia e confidenze. Ha raccontato ai microfoni di Canale 5, di aver conosciuto Elena Ceste negli anni '90 a Torino, ai tempi in cui era fidanzata con Paolo Lanzilli, poi si erano persi di vista fino al 2012 quando fu Elena a chiedergli l'amicizia su Facebook.

I migliori video del giorno

Dopo aver chattato per un po', Elena lo ha inviato 2 o 3 volte a prendere un caffè a casa sua e al centro commerciale tra il marzo e aprile 2013. Tony smentisce però ogni relazione, visto che i loro incontri erano fatti di racconti e confidenze e addirittura Elena parlava bene del marito, poi ad un certo punto fu lei ad interrompere ogni contatto forse per paura di qualcuno o qualcosa o magari a causa della gelosia del marito. Antonio R però è certo che Elena non si è suicidata, ma che è stata uccisa da qualcuno di cui non vuole dire il nome, ma è facile capire che si riferisce al marito Michele Buoninconti. A proposito del marito, la sua posizione potrebbe aggravarsi, perché dalle ultime indagini è emerso che il corpo di Elena non è mai stato spostato dal luogo del ritrovamento.