Un giovane padre scozzese salva miracolosamente la figlia dalle fiamme, gettandola dalla finestra e lasciandola cadere fra le braccia di un passante. Liam Crockett, 21 anni, di Glasgow, quando un terribile incendio è scoppiato nel palazzo in cui vive, non si è fatto prendere dal panico e, in quei momenti di paura, ha avuto la freddezza di fermarsi a riflettere sul modo migliore per mettere in salvo l'adorata figlia. Infatti si è reso conto che l'unico modo per evitare a Lilly una morte prematura, era quello di farla cadere giù dalla finestra, mentre una persona dall'esterno si preparava ad accoglierla fra le sue braccia.

Era sabato sera quando un cestino per i rifiuti ha preso fuoco nel palazzo.

In poco tempo, le fiamme si sono propagate fino a rendere impossibile la fuga. Liam ha raccontato che, quando ha aperto la porta del suo appartamento, le scale erano invase dal fumo e dal fuoco. La situazione stava diventando disperata perché il fuoco stava avanzando anche all'interno della casa, l'aria stava diventando irrespirabile e i pavimenti cominciavano a cedere.

Il ventunenne operaio scozzese, mentre rifletteva sul da farsi, ha preso la figlia in braccio e l'ha appoggiata per un po' fuori alla finestra per evitare che continuasse a respirare quell'aria malsana. Proprio in quel momento ha avuto la brillante idea: ha chiamato un passante, gli ha urlato che la sua casa stava per essere divorata dalle fiamme e ha chiesto allo sconosciuto di offrirgli aiuto, preparandosi a prendere tra le braccia la bimba che di lì a poco avrebbe fatto cadere giù.

I migliori video del giorno

Detto, fatto: Lilly è stata lasciata dal padre, è caduta per un po' nel vuoto e poi è finita, sana e salva, nell'abbraccio dello sconosciuto che si era offerto di aiutare lei e il papà.

Quando ha visto che la bambina stava bene, anche Liam è saltato giù dalla finestra. Una storia che sarebbe finita in tragedia se questo giovane papà di Glasgow non fosse riuscito, con grande lucidità ed intelligenza, a trovare il modo giusto per sfuggire al grande incendio scoppiato nel palazzo in cui vive. Commossa la moglie dell'operaio, Sarah, la quale nelle ore in cui si è verificato il fatto era lontana da casa ed è rientrata di corsa, dopo essere stata avvisata del salvataggio avvenuto. Adesso, in attesa di una nuova sistemazione, la famiglia si è trasferita a casa dei genitori di Liam, il papà eroe.