L'anno 2014 si chiude con due news di cronaca che hanno avuto il potere di smuovere come non mai l'opinione pubblica. La scomparsa e la successiva morte di una donna, Elena Ceste, per la quale risulta indagato solo il marito Michele Buoninconti, e di un bambino di appena otto anni, Loris Stival, ucciso brutalmente lo scorso 29 novembre ed in merito al quale la madre Veronica Panarello è ora in carcere con le gravissime accuse di omicidio e occultamento di cadavere.

Nelle ultime settimane sono continuate le indagini sui due gialli alla ricerca della verità, sperando di dare maggiore certezza anche ai presunti responsabili delle morti di Elena Ceste e Loris. Una mano importante agli inquirenti ora potrebbe arrivare da una sensitiva, la quale ha di recente rilasciato alcune dichiarazioni forti sui due casi di cronaca: a sua detta, Michele non sarebbe coinvolto nella morte di Elena Ceste mentre Veronica sarebbe la responsabile dell'uccisione di Loris. Ecco quali sono le news aggiornate e le parole della sensitiva, intervistata da retenews24.it.

Elena Ceste news: la donna si è suicidata? Michele innocente

Lei è Maria Rosa Laboragine, meglio nota come Rosemary, ed è una sensitiva. Con estremo dettaglio, alcune settimane prima del ritrovamento del cadavere di Gilberta Palleschi era riuscita ad avere una visione molto chiara di quanto accaduto alla donna, senza commettere errori. Le ultime news hanno però fatto trapelare nuovi dettagli svelati dalla stessa sensitiva ma in riferimento alla morte di Elena Ceste.

Sembra essere assolutamente certa quando afferma che Elena, in base alle sue visioni, si sarebbe tolta la vita. Michele quindi sarebbe assolutamente innocente. Dopo aver dato informazioni importanti in merito al luogo dove poi fu di fatto ritrovato il corpo senza vita di Elena Ceste, la sensitiva ha definito la donna di Costigliole d'Asti estremamente sola ed ha asserito di non aver mai "visto" il marito Michele coinvolto nella sua morte. Elena Ceste si sarebbe realmente suicidata? Le indagini sembrano al momento andare in direzione totalmente opposta.

Loris news: Veronica ha agito da sola? Non convince il cacciatore

Sul medesimo portale - retenews24.it - la sensitiva avrebbe poi rivelato alcune news sul piccolo Loris Stival, il bimbo di otto anni della provincia di Ragusa. A detta della donna, il bimbo sarebbe stato ucciso dalla madre Veronica che avrebbe agito da sola. Il fattaccio sarebbe accaduto nella cameretta di Loris ma a detta della sensitiva, la madre ora in carcere non ricorderebbe nulla dell'atroce gesto compiuto ai danni del piccolo figlio del quale si sono celebrati proprio oggi, giovedì 18 dicembre, i funerali.

Rosemary ha tuttavia svelato una news che, se confermata anche dagli inquirenti avrebbe del clamoroso: la donna nutrirebbe dei dubbi sul cacciatore, Orazio Fidone, l'uomo che per primo ritrovò il corpicino senza vita di Loris. Stando alla sensitiva, infatti, l'uomo sarebbe a conoscenza di qualche informazione rilevante ma soprattutto nasconderebbe qualcosa di importante in casa. Queste dichiarazioni potranno portare ad una svolta nelle indagini dei due casi?

Per tutte le novità e gli aggiornamenti su Elena Ceste e Loris Stival, vi invitiamo a cliccare sul tasto "Segui" in alto alla news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto