Per quanto riguarda il caso di Elena Ceste, news giungono dalla trasmissione Quarto Grado andata in onda il 13 febbraio. Le ultime notizie rivelano che l'attenzione si starebbe nuovamente concentrando sul cellulare di Elena Ceste e sulla vita che la donna cercava di condurre al di fuori della famiglia e dei doveri coniugali. Si tratta ancora una volta di un modo per cercare pettegolezzi nella vita della donna - e infatti si è parlato dei soliti "spasimanti" - e di riattivare il circo mediatico sul suo conto. Intanto, anche sul versante Michele Buoninconti si parla di alcuni messaggi "piccanti" che l'uomo avrebbe inviato a una giornalista. L'unica notizia certa è che lunedì il marito della donna e unico indagato sarà al tribunale di Torino dove si discuterà la richiesta di scarcerazione.

Ecco le ultime notizie sul caso di Elena Ceste, news aggiornate al 14 febbraio.

Elena Ceste, news Quarto Grado: si cerca ancora tra gli "spasimanti" della donna, ultime notizie 14/02

Sembra che i pettegolezzi siano l'unico argomento rimasto sul caso di Elena Ceste: ultime notizie diffuse da Quarto Grado riguardano ancora una volta la vita privata della donna. Si continua a scavare nelle insoddisfazioni di Elena Ceste, madre sicuramente amorevole e completamente dedita alla famiglia, ma che, come tutte le donne, cercava di avere anche una vita al di fuori delle mura domestiche.

E così si è riattivato il carrozzone mediatico, sono stati diffusi dei messaggi che Elena mandava a questo presunto "spasimante", in cui gli diceva che anche Facebook le era vietato, gli mostrava i dubbi di coscienza di una donna confusa, sottolineava come non si pentisse di nulla anche se non poteva esprimersi liberamente.

I migliori video del giorno

È chiaro che tutto questo sia funzionale alla tesi che l'assassino sia proprio Michele Buoninconti e che l'omicidio sia maturato per il movente della gelosia ed è così che compaiono news anche sull'unico indagato di omicidio e occultamento di cadavere e anche in questo caso si tratta di strani pettegolezzi.

Elena Ceste, news: gli sms "piccanti" di Michele Buoninconti, ultime notizie 14/02

Sul caso di Elena Ceste, news giungono anche intorno alcuni strani messaggi che Michele Buoninconti avrebbe inviato a una giornalista con strane proposte "piccanti". Le ultime notizie, rivelano, infatti, come l'uomo, mentre erano in corso le indagini, avrebbe corteggiato in maniera "spudorata" una donna che cercava notizie sul caso. La notizia, pubblicata sulla rivista Giallo, ha dell'incredibile: Michele avrebbe scritto cose come "Ciao, sei bellissima…" o, addirittura, "Perché non rispondi?". Quando la giornalista gli chiedeva se aveva relazioni con altre donne, lui rispondeva che quando c'è fiamma c'è sempre anche un pompiere.

Difficile capire se si tratti di una news vera fino in fondo o manipolata per darla in pasto al circo mediatico, l'unica cosa certa e veramente importante riguarda la giornata di lunedì 16 febbraio, quando al tribunale di Torino si discuterà la richiesta di scarcerazione per l'uomo. Le speranze sono in realtà residue e sembra che le indagini stiano proseguendo e nuovi elementi si siano aggiunti a dimostrare la possibile colpevolezza dell'uomo.

È tutto con le ultime notizie sul caso di Elena Ceste, news aggiornate al 14 febbraio. Qualora vogliate ricevere aggiornamenti sui casi di cronaca nera, il nostro suggerimento è di cliccare su "Segui" posto in alto al di sopra del titolo dell'articolo.