Non solo avvistamenti UFO in foto o in video. La casistica degli UFO sightings sul proscenio internazionale si nutre anche di dati e statistiche. Il Mufon (Mutual UFO Network) la più importante associazione di settore al mondo, ha divulgato in queste ore una proiezione quanto mai indicativa. La tabella ed il report sono stati rilanciati da Open Minds Tv, uno dei portali tematici più popolare tra gli appassionati del genere.

Pubblicità
Pubblicità

Al netto delle rilevazioni ufologiche del Mufon, cosa appare quanto mai evidente? Nello scorso mese di giugno il numero di avvistamenti UFO segnalati al Mufon sarebbe addirittura raddoppiato rispetto alle medie annuali e nella comparazione dell'anno precedente. Un dato statistico anomalo in quanto, come si può evincere dalle tabelle diffuse, la linea di curva in rosso (quella utilizzata per il 2015) raddoppia anche rispetto a quella dello scorso anno. Quali le probabili cause? Una maggior attività di presunti UFO? Non necessariamente.

Pubblicità

Avvistamenti UFO nei video su YouTube: le incognite

D'altronde basta scorrere i video di presunti avvistamenti UFO su YouTube negli ultimi tempi: al netto dei fake e dei contributi non pertinenti con la tematica, appare evidente che un maggior numero di persone crede con convizione di aver assistito ad un avvistamento UFO. Fenomeni meteo, particolari condizioni di visibilità nei primi mesi estivi, velivoli convenzionali non riconoscibili, tendono ad alimentare il numero di testimonianze e complicare la casistica UFO.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
UFO

Non a caso, nei centri ufologici e tra i ricercatori che raccolgono contributi dei testimoni, l'analisi delle immagini diventa indispensabile. L'ufologia contemporanea non può più ridursi alla semplice constatazione di fotografie apparentemente enigmatiche.

UFO News ed il volo dei droni: oltre gli alieni

Di fronte ad un ipotetico avvistamento OVNI, l'ipotesi che concerne gli alieni è quella di maggior suggestione tra gli appassionati.

In realtà le variabili sono molteplici. È sopraggiunto anche un nuovo fattore che finisce per rendere più complesso il fenomeno: gli ormai celebri droni. Negli ultimi 3 anni questi velivoli teleguidati sono stati spesso scambiati per UFO. Una tecnologia in espansione, si presume che i droni saranno utilizzati in misura ancora più massiccia nel prossimo decennio. La loro conformazione, oltre alla tipologia di volo, si presterebbe facilmente all'equivoco con un ipotetico OVNI.

Pubblicità

Anche i nuovi prototipi militari, almeno quelli sinora ufficializzati, nella forma e nel design possono facilmente essere confusi con velivoli di altra natura. Basti pensare all' X-47b della Marina militare americana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto