George W. Bush, quarantatreesimo presidente degli Stati Uniti d'America, mantiene la 'consegna del silenzio' sugli UFO o perlomeno sui documenti Top Secret che riguarderebbero i presunti oggetti volanti non identificati. L'ex inquilino della Casa Bianca è stato recentemente ospite del popolare talk show 'Jimmy Kimmel Live'. Davanti a milioni di telespettatori, come spesso accade nelle partecipazioni di ex presidenti americani a show televisivi simili, tra gli argomenti toccati vi è stato quello sugli UFO, Area 51 e ipotetici alieni.

Pubblicità

Se Bill Clinton in passato aveva fornito, tra il serio ed il faceto, qualche interessante dettaglio o frase enigmatica, George W. Bush si è chiuso in un ostinato diniego o rimanendo sul vago.

Avvistamenti UFO in America, la Casa Bianca non ha mai ammesso nulla

Pochissime le ammissioni, pur incalzato dal conduttore del programma. L'unico punto saliente è la risposta alla domanda se avesse dato una occhiata ai documenti, ipotetici, che riguarderebbero i presunti casi ufologici negli Stati Uniti d'America.

A precisa domanda, l'ex presidente americano ha risposto con un 'forse'. Pur palesemente divertito dal pressing del conduttore, George W. Bush ha opposto un fermo diniego nel voler rivelare il contenuto dei documenti, a sfondo ufologico, che avrebbe visionato. Un gentile ma ostinato rifiuto. L'ex numero uno della Casa Bianca ha poi rivelato che, in passato, anche le figlie si erano mostrare curiose come Jimmy Kimmel, facendo anche loro al padre domande in tal senso.

UFO e documenti segreti: il codice del silenzio in America

Di conseguenza, dal punto di vista dei fautori dell'ipotesi extraterrestre e gli appassionati di UFO, una situazione deludente.

Pubblicità

Tuttavia un aspetto non secondario non andrebbe sottovalutato. Al pari di Bill Clinton, George W. Bush ha affermato di aver visionato documenti ufologici (ammissione implicita di come i servizi segreti e le agenzie federali americane continuino di fatto a monitorare il fenomeno UFO). D'altronde, pochi anni or sono, furono desecretati numerosi documenti dell'FBI sul tema degli 'UFO sightings'. Pur non rivelando nessuna verità sensazionale, quegli X-Files misero in risalto un aspetto di non poco conto: le agenzie federali americane investivano sulle indagini del fenomeno ufologico ingenti risorse umane, oltre che economiche e mezzi.

Tanti per una tematica, ufficialmente, classificata come folkloristica dalle istituzioni.

Il video in appendice al testo è tratto dal canale ufficiale YouTube del 'Jimmy Kimmel Live', nella clip le domande del conduttore sugli UFO e i segreti di stato, rivolte all'ex presidente americano George W. Bush.