In Spagna sta suscitando grande interesse una vicenda molto particolare, che si verificherebbe a Vitoria nei paesi baschi. Già da molto tempo in quelle zone della penisola iberica, gira la leggenda metropolitana che nella questura della cittadina spagnola si aggirerebbe un fantasma, una presenza paranormale percepita da moltissimi testimoni, molti dei quali anche tra gli stessi agenti di polizia. La vicenda in Spagna sta facendo molto clamore, tanto che celebri quotidiani come 'El Mundo', si stanno occupando del fenomeno paranormale.

Pubblicità
Pubblicità

Tra l'altro, la vicenda è nuovamente tornata alla ribalta grazie ad un video pubblicato su Youtube, che mostrerebbe alcune immagini dell'ipotetico fantasma. 

L'edificio è sorto sulle ceneri di un ex convento

Lo spettro, come detto, sarebbe stato visto nel corso degli anni numerose volte aggirarsi dentro l'edificio costruito ai tempi di Franco, sui resti di un antico monastero francescano. In quel convento Papa Adriano VI, nel lontano 1522, offrì la sua prima messa da Pontefice.

Allo spettro è stato dato anche un nome 'Andresito'. La vicenda viene raccontata anche dallo stesso sito ufficiale della Polizia di Stato. Proprio lì viene fatto riferimento ad una storia risalente al 1994, quando un agente vide il fantasma (che a quanto pare ha le sembianze di un ragazzino) aggirarsi per i corridoi dell'edificio. Numerosi agenti e anche funzionari governativi hanno visto lo spettro, soprattutto nelle ore serali.

Secondo le leggende, si tratterebbe di una maledizione che grava sull'ex convento sulle cui ceneri sono sorti i nuovi edifici.

Pubblicità

Molto interessante la testimonianza di un panettiere, che lavora tutte le notti in uno degli edifici vicini al luogo in cui si verificherebbero spesso il fenomeno paranormale. Costui ha raccontato che, lavorando di notte, ha potuto vedere molto spesso questi fenomeni paranormali verificarsi in quelle zone della città. Il video apparso su Youtube da qualche giorno mostra una delle presunte apparizioni dello spettro riprese da una videocamera di sicurezza. 

Leggi tutto