Una drammatica e dolorosa notizia giunge dalla regione Calabria. Si tratta di un incidente che ha avuto delle conseguenze tragiche con la morte di un giovane ragazzo di soli diciassette anni. Il drammatico impatto era avvenuto tre giorni fa, nel pomeriggio del 19 febbraio 2016 sul lungomare di Reggio Calabria. Il ragazzo in seguito all'impatto era entrato in coma, le sue condizioni erano apparse subito gravissime..

La morte dopo un weekend di speranza

L'incidente in cui era rimasto coinvolto il ragazzo è avvenuto nel lungomare a ridosso di Largo Colombo. La dinamica è stata fatale per il giovane. Il diciassettenne era proprio alla guida del suo motorino quando è accaduta la tragedia, l'impatto gli è stato fatale, il giovane, infatti, ha sbattuto violentemente la testa.

Il ragazzo era stato immediatamente trasportato in ospedale e versava in uno stato di coma. I medici sono stati costretti a eseguire molteplici interventi chirurgici per cercare di salvare la vita al ragazzo, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Dopo un weekend di speranza, il ragazzo si è spento nella giornata del 22 febbraio.

Numerosi incidenti negli ultimi periodi

Non si tratta del primo incidente avvenuto in questo weekend in Calabria. Sabato 20 febbraio, infatti, un altro incidente mortale è stato registrato nella provincia di Cosenza nei pressi del Ponte Mancini. Una donna in seguito ad un malore era finita sulla corsia opposta schiantandosi frontalmente con un'altra vettura. Il bilancio era di un morto e due feriti. Molteplici incidenti sono stati registrati negli ultimi mesi lungo la statale 106.

I migliori video del giorno

Le richieste di ripristino delle strade calabresi sono sempre tante, ma alla fine si contano sempre più vittime. E mentre il presidente del consiglio Matteo Renzi ha annunciato che il 22 dicembre 2016 verrà inaugurata l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, si spera che incidenti e tragedie come quella avvenuta a Reggio Calabria tre giorni fa non si verifichino più. In attesa di nuovi dettagli vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui posizionato in alto accanto al nome dell.autore dell'articolo.