Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria ed in particolare dalla provincia di Reggio Calabria. Il tutto è avvenuto nella notte tra il 30 aprile e il 1 maggio nel quartiere Sbarre Centrali. La carambola è stata grave ed infatti è morto un ragazzo di appena 33 anni, di origini indiane. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e i sanitari del 118. Vediamo le prime informazioni che sono trapelate in seguito ai primi accertamenti.

Muore un ragazzo di 33 anni indiano

Il tutto è avvenuto nella notte nel quartiere Sbarre Centrali. Il ragazzo indiano era a bordo di una vettura, una Dacia e mentre guidava, per cause che ancora sono in corso di accertamento, è finito contro quattro auto in sosta.

Pubblicità

Una delle auto in sosta era una Smart con a bordo una donna. Per il forte impatto la vettura è finita contro un furgone parcheggiato qualche metro più distante. Per fortuna la donna non ha riportato gravi ferite ma è stata ugualmente condotta in ospedale. Dopo gli accertamenti di routine è stata dimessa. Per il 33enne conducente della Dacia non c'è stato nulla da fare. È morto sul colpo subito dopo l'impatto.

Disperazione da parte della famiglia

Sul posto sono poi intervenuti i sanitari del 118 e i vigili urbani di Reggio Calabria.

Purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo indiano e ogni tipo di cura per rianimarlo stato invano. Affranti e addolorati i familiari della giovane vittima che da anni ormai lavorava in Calabria. Ancora non sono state diffuse le generalità del giovane, ma è emerso che era molto conosciuto e apprezzato dalla comunità del quartiere. In molti hanno infatti manifestato solidarietà alla famiglia che all'arrivo sul posto dell'incidente ha mostrato attimi di disperazione.

Pubblicità
I migliori video del giorno

Adesso le forze dell'ordine stanno raccogliendo tutti gli elementi necessari per ricostruire una più precisa dinamica dell'incidente e per poter capire le cause dell'impatto. Ulteriori dettagli sull'argomento emergeranno senza dubbio nelle prossime ore.