La Maturità 2016 è ormai arrivata e tra gli studenti cresce la trepidazioni per sapere quali sono i commissari esterni, le date delle prove e la materia della seconda prova. Sul sito del Miur sono state pubblicate tutte le informazioni utili agli studenti e dunque sembra essere tutto pronto per l'Esame di Stato 2016. Il conto alla rovescia può scattare per i tantissimi studenti che concludono un ciclo di studi e si proiettano verso il mondo universitario o lavorativo.

Calendario prove e commissari esterni

Ovviamente, come gli studenti sanno, le prove sono tre.

Pubblicità

La prima prova si terrà il 22 giungo, mentre la seconda prova il giorno dopo ossia il 23 giugno. Gli studenti avranno poi il tempo di ripassare qualcosa perché la terza prova sarà il 27 del mese. come sempre la prima prova scritta è quella di italiano che prevede un tema da strutturare in diverse tipologie. Si potrà scegliere tra l'analisi del testo, il saggio breve o articolo di giornale, tema storico o tema di attualità. La seconda prova sarà diversa in base agli istituti. In particolare agli studenti del liceo classico toccherà la versione di greco mentre agli studenti del liceo scientifico toccherà la prova di matematica. Negli istituti tecnici per il turismo ci saranno discipline turistiche e aziendali. Diritto ed economia politica al Liceo delle Scienze Umane.

Sul sito del Miur sono presenti però tutte le informazioni utili. La terza prova consiste nel grande 'quizzone', che viene formulato dai docenti stessi. I quesiti infatti potranno essere di diversa natura e ciò preoccupa maggiormente gli studenti.

Sul portale online trampi.istruzione.it sarà possibile vedere i commissari esterni che sono stati selezionati. Il ministro dell'Istruzione Giannini ha inoltre augurato un grande in bocca al lupo a tutti gli studenti che con ansia e trepidazione sosterranno l'esame di Maturità 2016.

Pubblicità
I migliori video del giorno

Il video è stato pubblicato direttamente sulla pagina ufficiale Facebook del Miur. Ulteriori dettagli sull'argomento emergeranno senza dubbio a breve.