Alcune foto appartenenti a Diletta Leottagiornalista di Sky Sport, sono state rubate dal suo cellulare e diffuse sul web, scatenando così una più che morbosa curiosità del pubblico.

"Quello che è successo oggi è grave, sono amareggiata ed indignata"

Inizia cosi l'ufficiale comunicato stampa della giornalista di Sky Sport Diletta Leotta, conduttrice di un programma calcistico sulla Serie B, amata dai suoi fan sportivi. Le immagini private che la giornalista aveva nel telefono sono state diffuse in rete e su tutti i social network macchiando così la sua immagine; si tratta di un caso di hackeraggio che riaccende così il dibattito sulla violazione della privacy che potrebbe comportare al responsabile o ai responsabili conseguenze molto gravi.

Il caso in se è molto grave e ad incidere maggiormente ci sono due varianti: la prima riguarda la popolarità del soggetto violato, la seconda riguarda il suicido della ragazza napoletana di 29 anni, Tiziana Cantone, avvenuto pochi giorni fa e provocato appunto dalla diffusione di alcuni suoi video hard in rete. La giovane vittima in questione si è suicidata proprio per il peso che queste azioni di diffusione del video, condiviso in rete dal fidanzato per vendetta, hanno avuto sulla sua vita personale.

Le foto della giornalista risalgono ad alcuni anni fa e sono state diffuse in rete e su tutti i social per molte ore, facendo praticamente il giro del mondo. Diletta Leotta è stata colpita duramente dalla notizia, ed ha subito denunciato l'accaduto alla Polizia di Stato (Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Milano) chiedendo che scatti immediatamente l'azione penale contro chiunque possa risultare il responsabile del reato di violazione della privacy.

I migliori video del giorno

La donna è scossa ed amareggiata ma nonostante ciò è pronta a gestire la vicenda e si sente vicina a molte ragazze che si sono trovate o si trovano nella sua stessa situazione. La giornalista incoraggia le ragazze a denunciare immediatamente ogni violazione di privacy e divulgazione di materiale personale.