Emma Martina Luigia Morano sta per spegnere la 117° candelina. Nata a Civiasco, in provincia di Vercelli il 29 Novembre 1899, è l’ultima persona vivente nata prima del 1900; decana d’Italia e d’Europa dal 2 Aprile 2013, mantiene dal 12 maggio 2016 il titolo di decana dell’umanità, ma non è finita qui: è la seconda donna europea più longeva di tutti i tempi (dopo la francese Jeanne Calment, 122 anni) ed è la persona più longeva nata in Italia.

Chi è Emma?

Da sempre vissuta in Lombardia, ha iniziato a lavorare al termine degli studi; operaia a Pallanza presso una fabbrica di juta fino al 1945, ha lavorato poi come addetta alla cucina del Collegio Santa Maria fino al 1975, anno del pensionamento.

Un matrimonio infelice dietro di sè, ma degno di nota poiché l’esito fu rivoluzionario per l’epoca: sposatasi nel 1926, fu ripetutamente vittima di violenza da parte del marito Giovanni Martinuzzi; madre per soli sei mesi, perse il figlio nel 1936. Dopo un anno, pur rimanendo formalmente sposati, fu capace di cacciare " l'uomo" da casa.

Un gesto che, per quanto datato, tristemente si rivela un miraggio per molte di quelle donne che si trovano a combattere un nemico vigliacco, capace di farsi forte solo quando è ben nascosto fra le pareti della propria tana.

Ha affrontato questa e molte altre difficoltà, in una vita tanto lunga quanto amata.

Attualmente però, continua ad essere una donna lucida e cordiale, con il senso dell’umorismo e dotata di grande memoria. Solo negli ultimi mesi ha iniziato ad aver bisogno di assistenza, ma è ancora in grado di camminare se accompagnata.

I migliori video del giorno

I segreti?

Due tuorli al giorno ed una cena leggera. Ecco cosa sostiene la signora Morano, contrariamente alle note regole di assunzione giornaliera di uova.

Nei suoi consigli per la lunga vita, aggiunge un sano rifiuto ad assumere farmaci salvo in casi speciali (confermato dal medico di famiglia) e l’abitudine alla carne poco cotta.

La longevità è comunque di casa: la madre, una zia e alcune sorelle sono decedute novantenni; di quest'ultime, due son vissute rispettivamente 100 e 102 anni.

Soggetto di studi sul DNA

Nel 2016 il ricercatore statunitense James Clement ha fatto richiesta del suo Dna.

Il progetto, in cui è coinvolta, è diretto da George Church, in collaborazione con la Harvard medical School di Boston

E’ stata inoltre fonte di studio per l’oramai noto Dottor Valter Longo, padre della rivoluzionaria “dieta mimadigiuno”, resa pubblica anche dal programma televisivo “Le Iene”.

E allora non resta che augurarle.. 'Buon Compleanno Emma!'