Migliaia sono le email che Wikileaks è riuscita a carpire dall'account di John Podesta, a capo della campagna di Hillary Clinton, molte delle quali sembrerebbero compromettenti per la candidata alle presidenziali. Alcune fanno riferimento ad alieni, UFO e a pianeti esistenti nel nostro sistema solare finora tenuti nascosti. L'esistenza di uno di questi sembra davvero preoccupante. Il presunto pianeta X, infatti, avvicinandosi alla Terra potrebbe portare cambiamenti climatici e terremoti.

Il pianeta Nibiru

Il pianeta avrebbe un diametro quattro volte maggiore della Terra, ogni 3600 anni passerebbe tra la Terra e il Sole.

Pubblicità
Pubblicità

La sua spinta gravitazionale sarebbe così forte da provocare terremoti ed eruzioni vulcaniche. Secondo i cospirazionisti e gli esperti ufo l'agenzia spaziale americana Nasa avrebbe nascosto al mondo la verità per evitare panico di massa, e i leader politici avrebbero taciuto per non perdere il controllo delle masse. La ricercatrice Lyn Leahz ha esaminato, tramite Google Sky, una zona del cielo finora oscurata dalla Nasa e avrebbe scoperto un'area nello spazio nella quale compare un enorme corpo celeste che si sta avvicinando alla Terra.

Email Clinton: esistenza del pianeta Nibiru, considerato il pianeta dell'origine della vita dai sumeri
Email Clinton: esistenza del pianeta Nibiru, considerato il pianeta dell'origine della vita dai sumeri

Secondo la ricercatrice si tratterebbe di una vera minaccia, un evento di tipo distruttivo. La scoperta del pianeta sembra essere avveuta nel 1983 ma la notizia venne nascosta.

Nibiru e i sumeri

Secondo lo studioso scrittore e ricercatore Zecharia Sitchin, che ha tradotto i testi in carattere cuneiforme dei sumeri e dei babilonesi, i sumeri, considerati la prima civiltà al mondo, conscevano già nel 3000 a.c. un pianeta chiamato Nibiru, il dodicesimo pianeta, il pianeta degli dei, da cui avrebbe avuto origine la vita sulla Terra.

Pubblicità

Il pianeta sarebbe abitato dagli Anunnaki, la cui traduzione significa "coloro che dal cielo scendono", esseri immortali considerati dai sumeri Dei proprio per la loro "eternità" e per la capacità di conoscenze inimmaginabili per gli uomini del tempo.

Clinton e le rivelazioni ufo

In un'altra email si legge che la Clinton sia rimasta delusa di un'intervista per non aver potuto parlare di ufo, di oggetti non identificati. Durante la campagna elettorale avrebbe dichiarato " potremmo già aver ricevuto visite aliene" e che, nel caso diventasse Presidente degli Stati Uniti, renderebbe pubblico tutto il materiale in possesso degli Usa riguardante questi fenomeni.

UFO
Clicca per leggere la news e guarda il video