Urla e grida furibonde. La furia del litigio sembra non fermarsi, anzi, peggiora sempre di più, sfociando nell'orrore. Scoppia un incendio dentro casa che non lascia scampo a un uomo, bruciato vivo tra le fiamme. A salvarsi sono solo la cognata, gravemente ustionata, e suo marito, lievemente ferito. I motivi della furiosa lite che ha scatenato il pandemonio in una villa sulle alture di ventimiglia sono ancora da chiarire. Le forze dell'ordine dovranno capire al più presto le dinamiche della follia che si è consumata nella cittadina ligure.

Lite familiare finisce in tragedia: un uomo muore avvolto tra le fiamme

Secondo alcune ricostruzioni l'uomo e la donna coinvolti nell'incendio, entrambi di sessanta anni, stavano litigando nella mattinata di oggi, verso le undici, per questioni economiche.

La diatriba avrebbe preso toni troppo forti fino a trasformarsi in vera tragedia. Il rogo, secondo i Carabinieri, potrebbe essere stato acceso proprio dall'uomo, forse con della benzina, ma questa ipotesi è ancora da verificare. L'incendio che ha colpito la villetta di via Sant'Anna, zona Gallardi di Ventimiglia, non ha lasciato scampo all'uomo, il quale è stato totalmente avvolto e bruciato vivo dalle fiamme, mentre la cognata è rimasta ustionata su tutto il corpo. La donna, che si è salvata grazie al miracoloso intervento del marito, è stata trasportata immediatamente in un centro clinico specialistico dall’elisoccorso di Cuneo per le prime cure del caso.

I vicini vedono il fumo e lanciano l'allarme: ma è troppo tardi

A dare l'allarme dell'incendio sono stati i vicini, i quali, appena visto il fumo e le fiamme uscire fuori dalla finestre della casa accanto, hanno immediatamente avvisato le forze dell'ordine.

I migliori video del giorno

I vigili del fuoco hanno prontamente spento il rogo e messo in sicurezza la villetta, ma non c'è stato nulla da fare per salvare la vita dell'uomo. Il magistrato ha posto la zona sotto sequestro per consentire le indagini dei carabinieri. I motivi dell'orribile incendio che ha sconvolto Ventimiglia sono ancora tutti da verificare. La cittadina ligure è ancora triste protagonista di un terribile fatto di cronaca.