Il caso Roberta Ragusa non è fatto solo dell'indagine e la condanna a 20 anni del marito in primo grado di giudizio, che al momento è agli arresti domiciliari, c'è molto di più. Spesso non si vede a 360 gradi tutto quello che circonda una vicenda così intricata e allo stesso tempo così dolorosa come un efferato omicidio. Uno degli elementi che andiamo ad analizzare è quello di una persona che è stata protagonista in qualche modo di questa vicenda: parliamo del super testimone Loris Gozi, che ha visto Antonio Logli litigare in auto con una donna (gli inquirenti sospettano si trattasse appunto di Roberta Ragusa), il giorno in cui Roberta è scomparsa nel nulla.

Il testimone che dichiara di essere fiero comunque di aver fatto il suo dovere, ha detto che da quel giorno la sua vita è estremamente cambiata.

Loris Gozi: 'Non ho più pace'

Il super testimone ha segnato un punto forte nel caso dell'omicidio di Roberta Ragusa, la sua testimonianza infatti è stata un elemento fondamentale nel processo ad Antonio Logli, che lo ha visto in seguito accusato di omicidio e condannato a 20 anni, seppure non ancora in via definitiva. Ad ogni modo per Loris Gozi le cose sono cambiate, e nonostante lui abbia semplicemente fatto il suo dovere di un normale cittadino che ha raccontato ciò che ha visto, da quel giorno non vive più. 'Non mi relaziono più con la gente, mi vergogno ad andare in giro, perché mettere nei guai una persona non è bello.

I migliori video del giorno

Ma rimango convinto che se lui è davvero colpevole, è giusto che paghi per ciò che ha fatto' ha dichiarato a Pomeriggio Cinque.

Culmine di una lite

L'importanza della testimonianza di Loris Gozi è stata notevole anche per un altro motivo. Pare infatti che gli inquirenti abbiano sempre ritenuto l'omicidio come parte finale di una lite, sfociata alla fine in un gesto estremo da parte di Antonio Logli. Sapere da un testimone che quella sera l'uomo stava litigando con una donna in auto è stata per gli inquirenti una preziosa informazione. Adesso rimane da capire se le nuove ricerche sui resti di Roberta Ragusa daranno risultati oppure no, così si avrà un quadro più chiaro della vicenda.