Di tanto in tanto sul web circolano foto di inquietanti creature marine ritrovate sulla spiaggia o pescate da qualche impavido pescatore. Ora giganti, ora piccole ma dalle fauci impressionanti. Rientra nel primo caso quanto ritrovato sulla spiaggia di Cagdainao, facente parte delle isole Dinagat, nelle Filippine.

La foto della creatura marina misteriosa sta facendo il giro del web poiché sembra un mix tra un cane (per il pelo) e una balena. E c’è chi l’ha già paragonata al drago gigante de La storia infinita o a un personaggio di Avatar.

Ecco come stanno le cose.

Una balena in decomposizione?

Come riporta La Stampa, l’enorme creatura marina è lunga circa 6 metri, pesa circa 2 tonnellate ed è tutta ricoperta di pelo. Pertanto, sembra una balena ma con l’aspetto peloso di un pastore maremmano. Dovrebbe trattarsi di una balena in decomposizione, morta presumibilmente da due settimane, colpita da una barca oppure morta naturalmente. Secondo un’antica superstizione locale, il rinvenimento di strane creature marine è presagio di un imminente terremoto.

Del resto, nelle Filippine ci sono abituati.

Il Corriere della sera invece ricorda come qualcosa di simile fu avvistato nell’ottobre del 1924. Trattasi di un animale molto raro, chiamato Trunko, a metà strada tra un orso polare e una balena avvistato a Margate, in SudAfrica.

La creatura delle Filippine ricorda 'Falkor'

A qualcuno sul web la misteriosa creatura avvistata nelle Filippine ha ricordato "Falkor", il simpatico dragone bianco visto ne La storia infinita.

Film tedesco del 1984, diventato un vero cult anni ’80, diretto da Wolfgang Petersen, il quale ebbe anche due sequel usciti nel 1990 e nel 1994, che però non ebbero, come sovente accade, la sua stessa fortuna commerciale. Il dragone, chiamato anche "FortunaDrago", aiuta il valoroso protagonista Atreyu nella sua missione. Qualcun altro ha scomodato un altro cult di animazione, ma più recente: Avatar.

Voi che idea vi siete fatti? Non manca poi chi parla irrimediabilmente di alieni.

Segui la pagina UFO
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!