Siamo abituati a sentire il nome di adriano celentano per ragioni molto più piacevoli, ma questa volta è la paura a fare da padrone nella vita del cantante. Negli ultimi giorni infatti, episodi sospetti si stanno verificando nella sua abitazione, ed il cantate sta seriamente iniziando a temere per la sua incolumità e quella di Claudia.

L'avvenimento

Come si evince dalla sua dichiarazione fatta sul suo blog, dopo la relativa denuncia ai carabinieri, Adriano Celentano è stato negli ultimi giorni sorvegliato da un gruppo di persone.

Sei delle quali si sarebbero introdotte in casa con la protezione di un "palo" esterno a monitoraggio della situazione. Le guardie diurne e notturne dell'abitazione del cantante hanno rilevato questi strani comportamenti e dopo le riprese inequivocabili delle telecamere di sorveglianza Adriano si è convinto a denunciare. Emerge fin da principio che qualcosa è successo o sta succedendo, come ammettono anche i carabinieri della stazione di Olginate, in provincia di Lecco. Resta da capire quali siano le reali intenzioni.

La denuncia sul blog

Ciò che però ha lasciato ancora più sgomenti è stato il post pubblicato da Adriano nel suo blog. Un post incapace di nascondere la seria paura che sta vivendo il cantante, il quale è ormai certo che questi episodi non siano solamente legati ad una possibilità di furto, ma a qualcosa di più. Infatti, in coerenza con questa teoria, la macchina di Claudia è stata ispezionata dai malviventi, attraverso la rottura di un vetro, senza che però nulla fosse prelevato.

Il cantante ha affermato: "Denunciamo questi seri episodi perché nel caso dovesse accadere qualcosa di ancora più grave, questo è l'antefatto".

Da queste parole conclusive del commento sul blog del cantante, possiamo davvero cogliere come la preoccupazione e la paura stiano prendendo il sopravvento in questi ultimi giorni. Ora, tutto il materiale registrato dalle telecamere, in aggiunta alle testimonianze delle guardie di sorveglianza della casa, sta passando al vaglio di Carabinieri e Polizia .

Si dovrà decidere nelle prossime ore come procedere per garantire la salvaguardia di Adriano e Claudia , costretti in questo momento alla paura.

Segui la nostra pagina Facebook!