Il Terremoto avvenuto ieri sera sull'isola di Ischia ha portato con se una serie di polemiche ed inevitabili strascichi, ma questa volta a farne le spese è stato un volto noto e amato della televisione, si tratta di Carlo Conti, reo di aver scritto un post insopportabile per gli utenti dei social.

Conti: "A Ischia tutto tranquillo, false notizie per portare panico". Il web lo attacca

Tutto inizia ieri sera, quando dopo aver appreso la notizia della scossa di terremoto di magnitudo 4.0 (precedentemente indicata in 3.6 per poi essere corretta), il presentatore Carlo Conti posta una frase sul suo profilo Instagram in relazione a quanto accaduto.

Questo il contenuto del post: "C'è stata una lieve scossa di terremoto a Ischia. Tutto bene, lì è presente un mio amico, la situazione è tranquilla". Questo messaggio ha scatenato subito un polverone di polemiche, infatti gli utenti del celebre social network hanno iniziato ad attaccare il personaggio della televisione accusandolo di parlare a sproposito e senza essere informato, al solo fine di promuovere la sua immagine.

Fra i tanti commenti si leggono cose tipo: "delle volte sarebbe meglio stare zitti piuttosto che scrivere qualcosa giusto per dimostrare di essere presenti, specie quando si è famosi" o ancora: "ci sono sicuramente morti, feriti e abitazioni crollate, non c'è proprio niente di tranquillo".

Insomma i toni si sono fatti subito durissimi, perché è evidente che Carlo Conti ha sottovalutato la situazione che come sappiamo è risultata molto difficile, tuttavia ci sono stati anche dei seguaci che nei commenti hanno cercato di abbassare i toni e difeso il presentatore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

Fra i messaggi si leggono prevalentemente frasi come: "rilassatevi, non state sempre a puntare il dito, probabilmente non era ancora a conoscenza dei danni avvenuti". A seguito di questo aspro dibattito anche lo stesso Conti ha voluto rispondere alle critiche postando uno screenshot con il commento del sindaco dell'isola che smentisce le false ricostruzioni avvenute nei momenti successivi al terremoto.

Nonostante questo il web continua ad imperversare contro quella che ritiene una gaffe irrispettosa visto quanto accaduto. E voi cosa ne pensate di questa vicenda? Carlo Conti avrebbe fatto meglio a tacere o il popolo del web ha esagerato nei suoi confronti ingigantendo l'accaduto? Diteci la vostra nell'apposita sezione e restate aggiornati con noi per le ultime news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto