Nella giornata di mercoledì, Jimmy Bennett ha diffuso il primo comunicato sulla vicenda che lo vede coinvolto nello scandalo delle presunte molestie sessuali ricevute da Asia Argento [VIDEO]. Quanto dichiarato da Bennett conferma e ribadisce quanto pubblicato dal New York Times nei giorni scorsi e, di fatto, sbugiarda l'attrice italiana che nelle ultime ore aveva dichiarato di non aver mai avuto una relazione sessuale con il giovane attore.

Il comunicato di Jimmy Bennett: 'Finora ho taciuto per vergogna'

Domenica scorsa, con la pubblicazione dell'articolo sul quotidiano statunitense, è scoppiata una e vera e propria bufera mediatica che ha visto al centro dell'attenzione l'attrice e regista italiana Asia Argento, accusata di molestie sessuali ai danni del giovane attore Jimmy Bennett, che all'epoca dei fatti era ancora minorenne.

Poche ore dopo la pubblicazione dell'articolo, Asia argento aveva categoricamente smentito la relazione intima con il ragazzo, ma ieri sul sito di gossip online Tmz sono stati pubblicati sms e foto private dell'attrice che smentiscono quanto dalla stessa dichiarato. In queste ultime ore, è arrivato anche il primo comunicato dell'accusatore, il 22 enne Jimmy Bennett, che con una nota spiega le sue ragioni, confermando tutto quanto pubblicato dal New York Times [VIDEO] domenica scorsa. Bennett rivela pure che, sino ad ora, non ha mai voluto parlare pubblicamente della vicenda per vergogna e di aver voluto risolvere privatamente una situazione sgradevole e dolorosa. Il fatto che la Argento si sia fatta paladina delle donne abusate sessualmente nel mondo del cinema, ha risvegliato in lui una pagina traumatica della sua vita ed è per questo motivo che lo scorso novembre, in accordo con i suoi legali, ha inoltrato all'attrice una richiesta di risarcimento, andata a buon fine con il pagamento di 380 mila dollari dello scorso Aprile.

Le parole di Asia Argento smentite dalle dichiarazioni di Bennett

Il comunicato rilasciato da Jimmy Bennett è l'ennesima prova che contraddice quanto inizialmente dichiarato da Asia Argento che, in un primo momento, ha sostenuto di non aver mai avuto una relazione con il giovane collega. Le prove in possesso del New York Times, unito a quanto pubblicato da Tmz ieri e alle dichiarazioni di Jimmy Bennett, non fanno altro che supportare la tesi dell'abuso sessuale, in evidente contrasto con le dichiarazioni della Argento, la quale se le accuse venissero confermate, si troverebbe anche a dover lasciar il posto da giurata nella prossima edizione di X Factor 2018 [VIDEO], come comunicato dalla stessa Sky Italia. Al momento, non è stato aperta nessuna inchiesta sui fatti, ma in portavoce dello sceriffo della contea di Los Angeles, fa sapere che verranno fatti accertamenti sulla vicenda.