Una notizia che ha destato curiosità [VIDEO]in tutte le isole britanniche e sta facendo discutere alcuni esperti del settore. Dalle prime indiscrezion, riportate anche dalla CBS e dal Sun, pare che due piloti abbiano riferito di aver visto alcuni UFO (acronimo di Unidentified Flying Object, in italiano Oggetto Volante non Identificato) nei cieli della costa sud-occidentale dell'Irlanda. Il primo a contattare la torre di controllo dell'aeroporto irlandese di Shannon è stato venerdì scorso, 9 novembre, proprio un pilota della British Airways, la compagnia aerea britannica, ed avrebbe riferito che il suo velivolo era seguito da alcuni oggetti volanti non identificati.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale UFO

A questo punto, come solitamente si procede in queste circostanze, il pilota ha voluto sapere se nella zona vi fosse qualche tipo di esercitazione militare. La risposta è stata negativa.

I piloti: 'Gli oggetti si muovevano molto velocemente'

Un secondo pilota, stavolta della Virgin Airlines, ha riferito alla stessa torre di controllo, poco dopo, la presenza di un oggetto volante che si muoveva ad una velocità impressionante. Queste le sue parole, riportate dalla CBS, che cita fonti dell'aviazione: "Una meteora o un altro oggetto che fa una specie di rientro: sembra che ci siano più oggetti che seguono lo stesso tipo di traiettoria, erano molto luminosi". Queste sono le testuali parole del pilota che fanno capire, in maniera sintetica, la "stranezza", se così vogliamo dire, dei movimenti dell'oggetto. Dettagli, quelli del secondo pilota, che si aggiungono a quelli riportati nella telefonata del collega della British Airways all'aeroporto. L'audio della stessa è stato riportato su LiveATC.net.

"L'oggetto si sta muovendo molto velocemente", ha riferito il pilota alla torre di controllo di Shannon, e poi ha aggiunto: "E' apparso alla nostra sinistra e rapidamente ha virato verso nord".

'Indagini in corso secondo normale procedura'

Alla luce dei fatti accaduti nello scorso weekend l'aviazione irlandese vuole vederci chiaro e, nelle scorse ore, ha aperto un fascicolo di indagine proprio sull'avvistamento di questi strani oggetti. La notizia degli Ufo nei cieli d'Irlanda giunge tra l'altro a poca distanza da un'altro fatto di cronaca che sta facendo discutere, e non poco, gli scienziati e, soprattutto, gli ufologi. Si tratta del caso dell'oggetto celeste noto come "Omuamua" [VIDEO] che già nel 2017 fece la sua apparizione nel nostro Sistema Solare, provenendo da una regione remota dello spazio. Qualche giorno fa uno studio di alcuni ricercatori di Harvard ha audacemente ipotizzato che quest'ultimo oggetto non sia un asteroide, secondo l'ipotesi più accreditata dagli scienziati, ma una navicella spaziale di origine extraterrestre giunta dalle remote regioni dell'Universo, magari proprio per studiare il nostro pianeta. Su tale ipotesi, è bene precisarlo, vanno cauti anche gli stessi esperti autori dello studio: diciamo che è la tesi più fantasiosa ed affascinante.