Da tempo lottava contro quel terribile male chiamato Cancro e purtroppo dopo sei anni di battaglie non ce l'ha fatta. Chiara Gandolfi si è spenta a 41 anni, lasciando un marito e una figlia, Matilde, oltre al dolore che attanaglia tutte le altre persone che le hanno sempre voluto bene.

Sono passati sei mesi dall'ultimo aggiornamento sul blog di Chiara

Chiara Gandolfi è una delle tante persone che purtroppo si ritrovano a lottare contro quel terribile male chiamato cancro, anche se in questo caso la malattia ha avuto la meglio e ha portato in cielo la povera Chiara.

Da sei anni lottava per sopravvivere, sottoponendosi a cicli estenuanti di chemio, sia fisicamente che mentalmente, e da oltre sei mesi sul suo blog non aggiornava nessuno sulle sue condizioni di Salute. Anche su Facebook l'ultimo aggiornamento risale allo scorso 31 dicembre. Una foto al mare mentre era in vacanza e gli auguri di buon anno a tutte le persone che premurosamente le avevano scritto per sapere qualcosa.

Purtroppo nella giornata di ieri è arrivata la drammatica notizia della sua morte, a sole tre settimane di distanza da quelle foto di relativa tranquillità al mare. Il tumore le era stato diagnosticato sei anni fa e la battaglia da combattere era di quelle al limite dell'impossibile. In questi anni si è sottoposta a tante visite, terapie specifiche, e non ha mai gettato la spugna. " La felicità è dentro di te, sempre e comunque". Erano queste le parole che Chiara scriveva sui social fino a poco fa, lasciando più di un messaggio di speranza a chi le ha sempre voluto bene.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

Chiara parlava così del cancro

"Se fossi di fronte e io potessi reagire toglierei il freno e ti sbranerei. Per combatterti non mi basta uscire di casa, ho bisogno di allontanarmi da te e uscire da me stessa". Queste le parole affidate ai social che Chiara usava contro quel terribile male che la tormentava, parole che lasciano trasparire una profonda sofferenza e una grande forza allo stesso tempo. Ha combattuto contro un cancro al seno e lo ha fatto con tanto coraggio e dignità, indossando la parrucca per diversi anni e ricordando sempre che ognuno nella vita si deve sentire libero di fare ciò che crede.

Il cancro è una malattia che colpisce tantissime persone ogni anno e, come sottolineato dalla Gandolfi, c'è una cosa che accomuna chi lo vive: "La voglia di sconfiggerlo e di ripartire da capo sereni e felici". Nonostante le sue sofferenze ha cercato di dare forza a tutti e ora in tanti piangeranno la sua scomparsa, a cominciare dal marito e dalla figlia Matilde, che saranno sempre fieri e orgogliosi di aver amato una donna così speciale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto