Questa mattina, a Tropea (Vibo Valentia), un carabiniere non in servizio è riuscito a sventare una rapina ai danni di una gioielleria sita nel pieno centro urbano del paese. Il carabiniere è stato allertato dalle urla di alcuni passanti che hanno assistito alla scena.

Carabiniere non in servizio allertato da urla insegue e blocca ladro di gioielli

Nella mattinata odierna, un carabiniere che nella giornata di oggi non si trovava impegnato a prestare servizio, attirato dalle urla di alcuni passanti e da un allarme antifurto proveniente da una gioielleria, è riuscito a bloccare un ladro e sventare una rapina.

Pubblicità
Pubblicità

Il carabiniere secondo quanto dichiarato da alcune fonti avrebbe notato un uomo allontanarsi dalla gioielleria con sotto braccio una borsa da donna. La rapina, secondo quanto dichiarato da alcune fonti sarebbe avvenuta presso la nota gioielleria 'Tropea Oro' sita nel pieno centro urbano di Tropea.

Secondo una ricostruzione delle dinamiche, non appena il carabiniere avrebbe visto l’uomo impegnato a fuggire, avrebbe dato il via ad un lungo inseguimento terminato con la cattura del ladro.

All'interno della borsa in possesso del ladro, secondo quanto dichiarato dagli inquirenti, sono stati rinvenuti diversi monili preziosi in oro, una cospicua somma di denaro in contanti e alcuni documenti.

Pubblicità

Arrestato 49 enne accusato di furto aggravato ai danni di una gioielleria

Dopo quanto accaduto, nell'immediato sono state avviate le indagini da parte dei Carabinieri del Comando di Tropea, che hanno permesso di accertare le generalità del ladro, D.M di 49 anni, successivamente arrestato ed accusato di furto aggravato. Nella mattinata odierna, è stato convalidato l’arresto dell’uomo presso il Tribunale di Tropea. Nei confronti del ladro è stata applicata una misura cautelare di ‘divieto di dimora presso il Comune di Tropea’

Secondo quanto rinvenuto al termine delle indagini e secondo una ricostruzione dettagliata delle dinamiche del furto, l’uomo inizialmente, sempre questa mattina in un tempo antecedente alla rapina, si sarebbe prima impossessato di un’autovettura parcheggiata sul lungomare di Tropea, una Renault Clio, e successivamente si sarebbe recato con l’autovettura rubata presso il centro di Tropea.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Calabria

L’uomo dopo aver parcheggiato l’automobile, si sarebbe recato a piedi verso la gioielleria da lui presa di mira avrebbe effettuato la rapina. Dopo aver attuato il suo piano, avrebbe tentato la fuga terminata però con il suo arresto.

Grazie al tempestivo intervento del carabiniere, sia l’autovettura rubata che il materiale della refurtiva rinvenuto all'interno della borsa del ladro sono stati nell'immediato consegnati ai legittimi proprietari.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto