Una terribile tragedia si è verificata ieri mattina, intorno alle ore 8:00, a Torre Santa Susanna, nel brindisino, dove un pensionato di 83 anni è improvvisamente precipitato dalla sommità di una scala a forbice, battendo violentemente la testa per terra. La vittima, secondo quanto si apprende dalla stampa locale, stava effettuando alcuni lavori di potatura all'interno della sua villetta, dove solitamente lo stesso usava trascorrere le vacanze estive insieme alla moglie.

Sarebbe stata proprio quest'ultima ad accorgersi tempestivamente della tragedia e a chiamare immediatamente i soccorsi, che nel giro di pochi minuti sono giunti sul posto a sirene spiegate. La vittima è stata trasportata in codice rosso presso l'ospedale "Antonio Perrino" di Brindisi, ma purtroppo non ce l'ha fatta: l'uomo è spirato infatti un paio d'ore dopo.

Caduto da due metri di altezza

Il soggetto si trovava a circa due metri dal suolo, quando all'improvviso, per cause ancora tutte da chiarire, è precipitato.

L'impatto con il terreno è stato violentissimo, e gli ha provocato una grave ferita alla testa e un trauma cranico, che purtroppo non gli ha lasciato scampo. I sanitari hanno fatto davvero di tutto per potergli salvare la vita, ma ogni tentativo di rianimare l'83enne è risultato vano. Il pensionato era originario di Latiano, cittadina che si trova sempre nell'hinterland brindisino. Sin da subito comunque le condizioni dell'anziano sono apparse molto gravi, ma nessuno ha mai perso la speranza che lo stesso potesse salvarsi. La notizia di quanto successo si è sparsa in brevissimo tempo nella cittadina brindisina, destando sconcerto tra gli abitanti del posto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Il dramma in campagna

La tragedia è accaduta in una località che si chiama Camarda, la quale si trova proprio nelle campagne che circondano Torre Santa Susanna. Adesso si aspetta che le circostanze dell'incidente vengano chiarite definitivamente, e non è escluso che già nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, si potranno conoscere ulteriori particolari su questa triste vicenda. Certamente nessuno si aspettava che potesse accadere un dramma simile.

L'uomo amava prendersi cura del suo giardino, in particolare degli alberi che stava sistemando, dei pini, secondo quanto riporta la stampa locale, in particolare la testata giornalistica online Brindisi Report. Sicuramente non è la prima tragedia del genere che capita, e probabilmente non sarà neanche l'ultima. Che si sia trattato di una tragica fatalità appare del tutto evidente. La moglie del pensionato è ovviamente rimasta visibilmente sotto choc quando ha visto la scena che gli si è parata sotto ai suoi occhi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto