In uno studio di animazione di Kyoto, in Giappone, è scoppiato un incendio doloso. Diverse persone sono morte, ma sul numero delle vittime ci sono ancora molte incertezze.

Il rogo di carattere doloso nel pomeriggio di Kyoto

Secondo le prime fonti, un uomo si sarebbe introdotto all'interno della struttura della Kyoto Animation Co. e avrebbe corsparso il posto di un liquido infiammabile simile alla benzina: in seguito, le fiamme sono divampate.

Al momento della tragedia erano presenti all'interno della casa di produzione almeno 70 persone. Alcune sono riuscite a mettersi in salvo, ma più della metà è rimasta bloccata ai piani superiori. Secondo quanto dichiarato da diversi media giapponesi il bilancio sarebbe di almeno 24 morti e oltre 30 feriti, alcuni di essi in gravissime condizioni. Ci sono ancora dei dispersi e il numero delle vittime potrebbe salire.

Il sospettato responsabile di aver appiccato l'incendio all'interno dell'importante casa di produzione di Anime e manga giapponesi è stato arrestato. Si tratta di un uomo di 41 anni che avrebbe fatto irruzione urlando, secondo alcuni, "andate all'inferno". Non sono ancora chiare le motivazioni che possano averlo spinto a compiere un simile gesto. Per il momento il sospettato, rimasto anch'egli ferito dalle fiamme, è stato trasportato in ospedale a causa delle ustioni e si attende di poterlo interrogare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Anime

Secondo una fonte della Polizia, quando le squadre di soccorso sono arrivate alla Kyoto Animation, hanno trovato i corpi di dieci persone riversi a terra. Una settantina di persone sono state accolte in una tenda allestita fuori dagli uffici dove hanno potuto ricevere un primo soccorso. I Vigili del Fuoco, con decine di mezzi, sono arrivati sul posto per domare le fiamme che uscivano dalle finestre.

A Kyoto era primo pomeriggio quando la gente ha sentito il forte boato di un'esplosione proveniente dalla casa di produzione. In seguito, il fumo ha coperto la vista dell'edificio. Le immagini del rogo sono risultate impressionanti. Alcuni testimoni hanno riferito di aver visto delle persone uscire dall'edificio in condizioni disperate, alcune completamente annerite e sanguinanti ed altre a piedi nudi.

La Kyoto Animation effettua produzioni dal 1981

L'azienda della Kyoto Animation conta 160 dipendenti ed è una delle più importanti case produttrici di pellicole per il cinema, film di animazione per la televisione e manga dal 1981. Tra i suoi prodotti più rilevanti ci sono La malinconia di Haruki Suzumiya, Sound! Euphonium, Violet Evergarde, K-ON, La forma della voce. Inoltre, crea personaggi, progetta e vende prodotti che derivano dalle sue serie manga.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto