Un fortissimo Terremoto di magnitudo 7.1 della scala Richter ha colpito la notte di ieri, Venerdì 5 luglio 2019, alle ore 22:19 (ora locale), il sud della California. In particolare è stata interessata l'area di Ridgecrest, nella contea di Kern, un centro che ospita all'incirca 27 mila abitanti e che è già stato colpito, proprio nel Giorno dell'Indipendenza Americana, da un altro sisma di magnitudo 6.4 sulla scala Richter.

Secondo l'Usgs (United States Geological Survey) l'evento, il più forte nell'area dall'Ottobre del 1994, è stato avvertito distintamente in tutta la California, fino a San Francisco e Sacramento.

Paura anche in altri stati degli USA, come Nevada e Arizona, e fino alle porte del Messico e oltre, in particolare a Mexicali e Tichuana. Hanno tremato lungamente anche i grattacieli di Los Angeles. Vengono segnalati molti danni e diversi feriti, ma non si conosce ancora l'entità effettiva del terremoto.

In California adesso è notte fonda, per cui si dovrà aspettare che arrivi la luce per capire più distintamente qualisiano stati gli effetti della potente scossa.

Il terremoto ha provocato danni in diverse località della contea di Kern

Il terremoto è stato localizzato dall'Usgs ad una distanza di 17 chilometri dalla città di Ridgecrest, ed è il secondo nel giro di due giorni a colpire l'area. Molti residenti usciti in strada hanno tempestivamente segnalato e postato sui social le immagini di alcuni edifici crollati o danneggiati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

La portavoce della contea di Kern, Megan Person, ha riferito di numerosi incendi e diversi feriti nella città di Ridgecrest.

Il dipartimento dei Vigili del Fuoco di San Bernardino afferma di aver ricevuto numerose segnalazioni di danni a edifici e di incendi dalle comunità di nordovest della contea.

Il terremoto è durato almeno 25 secondi anche a Los Angeles, segnalati black out energetici in alcune parti della città

Il terremoto di magnitudo 7.1 che si è registrato in prossimità di Ridgecrest è stato nettamente avvertito anche a Los Angeles, come in numerose altre località della California.

Nel centro della città il sisma ha fatto in modo che i più alti grattacieli oscillassero vertiginosamente. Qui la scossa sarebbe durata almeno 25 secondi.

Il sindaco di Los Angeles, Eric Garsetti, ha detto che le unità di pubblica sicurezza sono pronte per essere schierate in città, per controllare l'agibilità e la sicurezza strutturale degli edifici. Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco di Los Angeles è al corrente di diversi black out in alcune parti della città, tuttavia sembrano essere scongiurati danni strutturali gravi nella grande metropoli.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto