Una scossa di Terremoto pari a 3.7 gradi sulla scala Richter è stata registrata a Colonna, nella provincia di Roma, alle 22:43. I sismologi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno rilevato l'ipocentro del sisma a 9 km di profondità. Il movimento tellurico è stato ampiamente avvertito dalla popolazione, soprattutto nella Capitale, ma non risulterebbero danni a persone o cose.

I comuni vicini l'epicentro

Da quanto si apprende sul sito Ingv, i comuni più vicini all'epicentro in un raggio di 10 km sono Colonna, San Cesareo, Gallicano nel Lazio, Zagarolo, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Rocca Priora, Frascati e Palestrina.

In un raggio di 11-20 km, invece, i comuni più vicini sarebbero Castel San Pietro Romano, Poli, Grottaferrata, San Gregorio da Sassola, Casape, Rocca di Papa, Tivoli, Labico, Marino, Cave, Rocca di Cave, Ciampino, Lariano, Valmontone, Capranica Prenestina, Castel Gandolfo, Nemi, Castel Madama, Guidonia Montecelio, Albano Laziale, Pisoniano, Ariccia, Genazzano, Genzano di Roma, Artena, San Vito Romano, San Polo dei Cavalieri, Ciciliano, Velletri, Marcellina e Fonte Nuova.

La localizzazione del sisma

Le maggiori città vicino al sisma con relativa distanza sono Tivoli (12 km), Guidonia Montecelio (17 km), Velletri (19 km), Roma (24 km), Pomezia (30 km), Aprilia (31 km), Latina (45 km), Fiumicino (45 km), Anzio (47 km), L'Aquila (76 km), Terni (79 km), Viterbo (83 km) e Civitavecchia (85 km).

Migliaia di reazioni sui social network

Subito dopo la scossa migliaia di utenti hanno scritto sui social network di aver sentito il movimento tellurico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

In particolare su Twitter, l'hasthag Terremoto è salito primo tra le tendenze con oltre 5.000 tweet nella prima mezz'ora. Anche su Facebook numerose persone hanno scritto di aver avvertito il movimento tellurico.

Nessun danno a persone o cose

Diverse centinaia di persone hanno telefonato ai Vigili del Fuoco per chiedere informazioni su quanto fosse accaduto. Non si è reso necessario il loro intervento e dopo una rapida ricognizione effettuata in collaborazione con la Protezione Civile non è stato rilevato alcun danno a persone o cose. Tuttavia, per precauzione, è stata chiusa la Linea C della Metro Roma.

Il dato del Centro Sismico Euro Mediterraneo

Il Centro Sismico Euro Mediterraneo (EMSC) ha riportato nel proprio sito una magnitudo diversa rispetto all'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Da quanto riporta l'Emsc la magnitudo sarebbe di 3.9 Richter e la profondità di appena 2 km. È da precisare che tale sito utilizza i dati di diversi enti sismici europei e internazionali sommandoli e facendo media.

Ragion per cui, al momento, l'unico dato affidabile è quello Ingv.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto