Decine di uomini tra pompieri, sommozzatori, carabinieri, poliziotti e personale della protezione civile sono impegnati in queste ore in provincia di Piacenza nelle ricerche di due persone di cui non si hanno più notizie da domenica. Sembrano scomparsi nel nulla Massimo Sebastiani, 45 anni, ed una sua amica, la 28enne Elisa Pomarelli.

Conoscenti e famigliari sostengono che tra i due non ci fosse alcuna relazione sentimentale, ma solo amicizia, essendo uniti dalla stessa passione per la campagna.

Domenica scorsa li hanno visti insieme per l’ultima volta, mentre erano a pranzo in un ristorante di Carpaneto Piacentino. Da quel momento non si hanno più notizie della giovane, mentre l’uomo è stato notato in giro almeno altre tre volte, prima di sparire anche lui, senza lasciare traccia.

Il pranzo insieme a ristorante e la breve sosta di Massimo al bar

Rosanna Calamari, proprietaria del ristorante Lupo, si ricorda bene dei due, che credeva essere una coppia di fidanzati.

“Pranzavano insieme qui una domenica sì e una no – ricorda la donna all’inviato del Corriere della Sera – ma erano almeno due mesi che non li vedevo”. Domenica scorsa invece si sono ripresentati verso l’una ed hanno consumato un pasto veloce, andando via dopo circa un’ora. Da allora si sono perse le tracce di Elisa, che non ha più fatto ritorno a casa, mentre Massimo è riapparso dopo un po’ al bar di Celleri, una frazione di Carpaneto situata a ridosso delle colline: è sceso dall’auto bagnato e a torso nudo, cercando una maglietta da potersi infilare per entrare nel locale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Nessuno ha fatto caso più di tanto a lui, perché era un cliente abituale: “Abbiamo pensato che si fosse appena fatto un bagno nel Chero, un torrente che scorre a poca distanza da qui – spiega la titolare dell’esercizio commerciale – si è fermato giusto il tempo di prendere un caffè e raccontarci di aver mangiato al Lupo”.

La cena con una sconosciuta

Tuttavia quella al bar non è stata l’ultima apparizione di Massimo, un tornitore meccanico, che viveva a Carpaneto nella casa che, fino a poco tempo fa, condivideva con la compagna.

Infatti si è presentato a cena, presso l’Antica Osteria di Castellarquato, un altro locale che frequentava abitualmente, con una donna misteriosa. “Non l’avevo mai vista prima, sembrava più grande di lui, sulla cinquantina” racconta la proprietaria, che aggiunge come quella sera il 48enne sembrasse molto serio, mentre la sua accompagnatrice era più allegra, tanto da soffermarsi a giocare con il gatto della locanda.

Infine, verso la mezzanotte, un uomo l’ha incrociato in strada, verso Sariano di Gropparello, sempre in zona, mentre camminava da solo. Da quel momento anche lui sembra essere svanito nel nulla.

I carabinieri non escludono nessuna pista, anche se, con il passare delle ore, diventa sempre più plausibile l’ipotesi di una tragedia. Elisa, che era di Borgotrebbia, condivideva con Massimo l’amore per la natura e per l’agricoltura: Francesca, la sorella della 28enne, spiega che lui in questo periodo le stava insegnando ad arare i campi.

I parenti ribadiscono che Elisa non provava alcun sentimento verso Massimo, che però ultimamente la cercava spesso, quasi ossessivamente: forse si era infatuato dell’amica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto