Quella che arriva dall'Irlanda è una vicenda davvero assurda. I fatti che stiamo per esporre si sono verificati circa un mese fa all'aeroporto di Shannon, precisamente il 17 agosto scorso, dove una 38enne, Ciara Bradshaw, ha dato in escandescenza su un volo Ryanair partito da Alicante, in Spagna. La donna, secondo quanto riportano i media internazionali, era completamente ubriaca, e per questo non si è accorta di essere arrivata a destinazione.

Sin dalla partenza del velivolo dal suolo iberico ha mostrato atteggiamenti che potevano rappresentare un pericolo anche per gli stessi passeggeri. Nel frattempo le autorità irlandesi erano state avvisate di quello che stava succedendo dallo stesso comandante: all'arrivo del velivolo la donna fu presa in consegna dalla Polizia e sottoposta ad interrogatorio. Mercoledì scorso 10 settembre c'è stata la sentenza presso il tribunale di Ennis: lei stessa si è dichiarata colpevole riguardo a due delle accuse che gli sono state mosse, ovvero quella di essere ubriaca e di aver inveito verbalmente contro il personale di servizio.

Anche una multa da 500 euro: sarà devoluta in beneficenza

Per la donna non è finita qui perché le autorità le hanno comminato anche una multa di ben 500 euro. La stessa sarà devoluta in beneficenza. Sulla vicenda è intervenuto anche l'avvocato difensore della donna, John Casey, il quale ha dichiarato che la sua assistita non si è accorta di essere arrivata a destinazione perché era completamente ubriaca.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Viaggi

Secondo quanto riporta la stampa internazionale, pare che la 38enne avesse assunto un mix di alcolici, in particolare Bailey's Irish Cream e vodka Smirnoff, insieme a dello Xanax, un tranquillamente che la passeggera in questione avrebbe preso per placare l'ansia di volare. La stessa si sarebbe scagliata anche contro gli agenti di sicurezza dello scalo aeroportuale.

Una madre single

Secondo quanto si apprende dalla testata giornalistica online irlandese Irish Times, la Bradshaw è una donna single.

Il giudice John King, ha dichiarato che il suo atteggiamento è peggiore di un'offesa generale di ordine pubblico. La donna avrebbe anche fumato una sigaretta, altra cosa vietata a bordo di un aereo. La vicenda in questione è divenuta subito virale quando i media di tutto il mondo l'hanno ripresa e pubblicata. L'avvocato della donna ha dichiarato alla Corte che la sua assistita non aveva condanne prima di questa e che ha lavorato sempre avendo una buona reputazione anche nella sua comunità dove vive.

Come già detto, lei stessa si è dichiarata colpevole di quanto le contestano le autorità, e per questo lei ora è molto dispiaciuta, soprattutto per aver volato in quelle condizioni davanti a tanti passeggeri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto