Questo lunedì 18 novembre, nelle prime ore della mattina, uno studente di 18 anni è stato investito dal treno che percorreva la linea Lecco-Molteno-Monza-Milano. E' successo precisamente alla stazione di Costa Masnaga, in provincia di Lecco. Per l'intervento dei soccorsi, alcune linee ferroviarie sono state momentaneamente interrotte.

Prontamente, infatti, sono intervenuti gli operatori del 118 dei pompieri e delle forze dell'ordine che hanno bloccato la zona accertandosi subito delle condizioni del ragazzo.

Gli operatori sanitari, una volta constatate le gravi condizioni dello studente, hanno appurato la necessità di chiamare subito l'elisoccorso.

Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo, per la paura di perdere il treno ed arrivare in ritardo a lezione, avrebbe attraversato i binari inciampando probabilmente sulla massicciata. Una volta a terra e con il piede incastrato, il giovane non sarebbe più riuscito ad evitare la collisione con una delle carrozze del treno in movimento.

Il treno sarebbe passato sopra al piede del ragazzo

Gli operatori del 118, insieme ai volontari della Croce verde di Bosisio Parini, hanno subito soccorso il ragazzo appurando celermente la necessità di un'eliambulanza.

Lo studente è stato quindi portato in ospedale con l'elisoccorso, il quale è partito dalla centrale operativa di Bergamo, e lo ha accompagnato al Niguarda di Milano in codice rosso.

Secondo ricostruzioni ancora approssimative l'incidente sarebbe avvenuto verso le ore 7.40 di questa mattina. Questo è quanto è stato riferito dall'Azienda Regionale di Emergenza e Urgenza. Il treno che ha provocato il ferimento del giovane studente sarebbe il convoglio numero 5128 che parte da Lecco alle ore 6.40 e arriva a Milano alle ore 8.16.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera

In queste ore la Polfer sta indagando sulla dinamica dell'incidente, passando al vaglio le immagini delle telecamere e ascoltando le dichiarazioni di alcuni testimoni.

Le condizioni del ragazzo sarebbero gravi

I parenti del ragazzo si sono prontamente prodigati per raggiungere l'ospedale milanese dove lo studente è stato ricoverato. La famiglia ora si è stretta nel proprio silenzio, aspettando che medici e operatori sanitari possano fare al meglio il loro lavoro, stabilizzando il prima possibile le condizioni dello studente.

Le ripercussioni sulla viabilità ferroviaria sono state inevitabili. L'incidente è infatti avvenuto nell'ora di punta, proprio nel momento in cui ogni giorno un grande numero di pendolari utilizza il servizio ferroviario. Sono stati anche predisposti degli autobus per ovviare alla chiusura momentanea della tratta ferroviaria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto