Letizia Diana David, 17 anni, manca dalla sua Conegliano (Treviso) da ormai cinque giorni. Se n'è andata di casa con un uomo di 27 anni, convinta di aver trovato l'amore della sua vita. Ma potrebbe essere finita nelle mani di una persona senza scrupoli, uno sfruttatore pronto a portarla lontano dai suoi affetti e a farla prostituire in Germania. La mamma della ragazzina, Ioana Botezatu, 47 anni, su Facebook ha lanciato un disperato appello: "Aiutateci a trovare mia figlia".

'Mamma, torno dopo messa'

Letizia Diana, domenica 24 novembre, ha lasciato la sua abitazione di Conegliano poco dopo le 8 del mattino dicendo alla mamma che sarebbe ritornata dopo la messa.

All'ora di pranzo, però, la 17enne di origine romena non era ancora rientrata e la mamma, preoccupata, ha provato senza riuscirci, a contattarla sul cellulare. La donna, intuendo che qualcosa non andava, si è poi rivolta ai carabinieri per presentare denuncia di scomparsa.

Ioana Botezatu in caserma ha anche spiegato agli uomini dell'Arma i suoi timori. Qualche mese fa, la figlia ha conosciuto su una chat un giovane di 27 anni, un certo Bogdan Oprea (27 anni) e se n'è innamorata. Ora la donna pensa che Letizia, domenica, lo abbia incontrato e che sia fuggito con lui.

"Vive in Germania - ha aggiunto - e penso che sia una sfruttatore: ho paura che l’abbia presa per portarla via e farla prostituire. Temo per la sua vita e sono terrorizzata".

La telefonata

Ioana ha spiegato che la figlia, da quando aveva conosciuto Bogdan, era cambiata e si era fatta taciturna. La giovane, tranquilla e senza grilli per la testa, frequenta ancora la 3°media (perché in passato ha avuto qualche problema a scuola), ma era intenzionata a dare gli esami ed iscriversi ad un istituto professionale.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera Barbara D'Urso

"Quell'uomo le ha fatto il lavaggio del cervello" ha concluso la 47enne spiegando che lei ed il compagno hanno provato a farla ragionare spiegandole che certe "amicizie" nate via internet non sono reali, Ma Letizia, innamorata, non ne ha voluto sapere.

La donna, che ha sporto denuncia anche per sottrazione di minore, ha pure dichiarato di aver ricevuto una telefonata dall'uomo, partita dal cellulare della figlia. Ha detto che Letizia stava bene e, da quel momento, sarebbe stato lui a prendersi cura di lei.

Ioana, ovviamente, gli ha intimato di riportarla a casa e gli ha ricordato che è minorenne, ma Bogdan ha risposto che se l'avesse denunciato non avrebbe più rivisto la ragazza. Da allora, il cellulare della ragazzina risulta sempre spento ed anche gli account social risultano chiusi.

La famiglia di Letizia Diana sta vivendo giorni di grande angoscia e preoccupazione. Ioana ed il compagno Bruno, infatti, pensano che il 27enne abbia portato Letizia in Germania per farla prostituire. Le indagini, per ora, proseguono nel più stretto riserbo, ma mentre i carabinieri cercano la 17enne in Italia, la polizia tedesca è sulle tracce di Bogdan Oprea.

La signora Botezatu, oltre ad aver condiviso accorati appelli su Facebook, ha contattato anche la redazione della trasmissione Rai, 'Chi l'ha visto?' ed è intervenuta a "Pomeriggio Cinque" (trasmissione condotta da Barbara D'Urso, sulle reti Mediaset).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto