Importante avvistamento questa mattina 31 gennaio 2020 nelle campagne in provincia di Brindisi, dove un'automobilista ha immortalato con la fotocamera del suo telefono cellulare due esemplari di lupo. Gli animali si trovavano nelle campagne che separano la frazione brindisina di Tuturano dalla cittadina di San Pietro Vernotico. Dobbiamo precisare che, al momento, non c'è nessuna conferma da parte dei carabinieri forestali del comune capoluogo: la presenza dei lupi era stata già segnalata negli scorsi giorni all'Asl.

Il video

La testata giornalistica locale online Brindisi Report ha pubblicato il video registrato sullo smartphone dell'automobilista. Nei frame ripresi si vedono i due animali che si aggirano tranquillamente tra alcuni alberi di un ulivo siti in un terreno agricolo. I lupi non hanno avuto reazioni violente, anzi, sembravano molto incuriositi da quello che stava succedendo, vedendo che l'auto seguiva i loro movimenti. Alla fine, così come sono apparsi, si sono dileguati tra le campagne circostanti.

Questi animali, che fanno parte della famiglia dei canidi, sono molto affascinanti ma molto spesso gli agricoltori sono costretti a fare i conti con le mattanze di bestiame che i lupi provocano negli allevamenti. Del resto il Canis lupus (questo il loro nome scientifico) non è una novità nel Salento: più di un anno fa i giornali locali riportarono notizie di alcuni loro avvistamenti in tutto il territorio della provincia di Lecce, e questo ha fatto da subito presupporre che questa specie sia tornata ad abitare stabilmente nel Sud Italia.

Sicuramente nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, i militari dell'Arma del servizio forestale si metteranno sulle loro tracce, questo anche per monitorare i loro spostamenti. Per quanto riguarda la popolazione locale non c'è assolutamente nessun pericolo.

A metà gennaio un avvistamento a Lecce

Proprio a metà dello scorso gennaio altri due lupi vennero avvistati alla periferia di Lecce, nei pressi di Borgo San Nicola, dove si trova una delle case circondariali più grandi della regione.

Qui gli animali stavano rovistando tra i rifiuti in cerca di cibo: in quell'occasione intervennero i carabinieri forestali, i quali effettuarono delle riprese sui due esemplari. A distanza di una quindicina di giorni altri due lupi hanno fatto quindi la loro comparsa ad una ventina di chilometri dal capoluogo salentino. Si tratta di un segnalazione davvero importante e non è chiaro se i lupi avvistati stamane siano gli stessi che furono ripresi a Lecce giorni fa. Bisogna tenere presente che il lupo percorre molti chilometri al giorno e spesso si sposta anche in piccoli branchi.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la pagina Ambiente
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!